El Shaarawy: "Dobbiamo buttarla dentro"

La Roma batte il Pescara e l'attaccante giallorosso analizza il match ai microfoni di Mediaset Premium:

Spalletti ha parlato di vittoria più importante della stagione
Sicuramente, era importante tornare alla vittoria, il Napoli aveva pareggiato ed era importantissimo vincere. Non è stato semplice, il Pescara ripartiva velocemente, ma dopo aver segnato abbiamo gestito la gara

Ti sei tenuto il gol per il derby?
Lo spero, oggi sicuramente avevo pochi giocatori in posizione migliore quando sono arrivato davanti alla porta, ma sono contento della mia partita

Il cambio di Dzeko?
Le scelte del mister vanno rispettate. Capisco Edin, era arrabbiato specie per non aver segnato. Spero che terrà questa rabbia per il derby, abbiamo bisogno di lui e dei suoi gol.

Peccato per la poca continuità...
Sono consapevole che mi manca continuità, giocando arriva la condizione fisica, anche mentalmente mi sento meglio in questo ultimo periodo, quando stai bene di testa le cose ti riescono più semplicemente.

Meglio a destra o a sinistra?
Penso sia indifferente, nell’arco dell’annata ho imparato a giocare a destra col piede naturale, a Lione ho giocato da quinto di centrocampo, non fa differenza. A sinistra mi trovo meglio a piede invertito, stasera sono contento della prestazione in generale, ho fatto anche molta fase difensiva, il mister mi chiede più la prestazione completa che le giocate.

Chi arriva secondo?
Noi siamo secondi, dobbiamo cercare di mantenere questa posizione, sarebbe importantissimo tornare in Champions.

  • shares
  • Mail