Allegri: "Domani dovremo segnare"

La Juventus è chiamata a difendere il 3-1 dell'andata al San Paolo contro il Napoli di Sarri.
Dubbi di formazione per Allegri che non è ancora in grado di sciogliere le riserve sull'attaccante croato, anche se non sembra circolare ottimismo:

Mandzukic difficilmente sarà della partita, valuteremo oggi. Dybala e Cuadrado stanno bene e saranno a disposizione, ma bisogna aspettare l'allenamento di oggi per sapere se potranno giocare

D'altra parte Allegri teme l'avversario e lo paragona al futuro ostacolo in Champions League, il Barcellona di Messi:

L'obiettivo di domani è quello di fare gol, per passare il turno dovremo segnare perché il 3-1 è diverso dal 2-0. Capisco le critiche dopo la partita di domenica, ma bisogna considerare anche gli avversari, altrimenti si gioca contro le sagome. Nel calcio è già dura segnare alle sagome, figurarsi agli avversari. Il Napoli gioca in maniera simile al Barcellona e questo ci aiuta anche in ottica Champions League. Posso gestire la rosa e potrei fare addirittura sette o otto cambi domani. Vogliamo la finale di Roma.

  • shares
  • Mail