Inter: contestati calciatori e società [FOTO]

L’Inter incassa l’ennesima sconfitta stagionale e a San Siro è contestazione soprattutto nei confronti dei calciatori e della proprietà cinese. Prima della partita persa con il Napoli per 0-1, la Curva Nord ha esposto uno striscione inequivocabile: "Dirigenza totalmente assente e in campo mezzi uomini senza orgoglio né mordente. Nonostante tutto noi anche oggi in 60 mila, gli unici a onorare la nostra storia".

Lo striscione è stato accolto da un applauso di tutto lo stadio, che comunque ha provato ad incitare la squadra dell’Inter almeno ad inizio gara. Sia alla fine del primo tempo, sia al termine della partita, invece, sono stati fischi e insulti un po’ per tutti. La contestazione salva in parte Stefano Pioli, tecnico che aveva già rassegnato le dimissioni, ma che se l’è viste poi respingere da Suning.

Il destino della panchina, al di là delle rassicurazioni della proprietà, sembra comunque essere segnato: non sono da escludere novità clamorose già prima della fine del campionato.

inter-contestazione_new.jpg

Foto: Sportmediaset.it

  • shares
  • Mail