Rassegna stampa sportiva: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport di martedì 16 maggio 2017

La rassegna stampa con le prime pagine dei quotidiani sportivi del 16 maggio 2017

La Gazzetta dello Sport di oggi, martedì 16 maggio 2017, apre con le milanesi che lavorano già in vista della prossima stagione: “Inter da rifare”, solo in quattro sono sicuri di rimanere, si attende la verità sul futuro di Conte; “Guardiola chiama Gigio”, il Milan deve respingere l’assalto del Manchester city a Donnarumma. Di spalla, a sinistra: Antognoni che riceve il Premio Facchetti e candida Buffon al Pallone d’Oro 2017. Più in basso, il Giro d’Italia con la crono pregiata, duello Quintana-Nibali. In taglio basso, la richiesta di Enrico Preziosi: “Tutta la A alla stessa ora”, dopo Sarri anche il patron del Genoa invoca la contemporaneità.

Il Corriere dello Sport apre con “Inter avanti un altro”: rebus panchina per i nerazzurri, Conte rimane il preferito, ma Ausilio vola a Londra per incontrare Pochettino, tecnico del Tottenham “dei miracoli”. In taglio alto “il patto Juve”: Allegri e i suoi vogliono cancellare il KO contro la Roma vincendo la Coppa Italia. In taglio basso, il destino di alcuni allenatori di Serie A: tutta la verità sul futuro di Sarri a Napoli; il tira e molla tra la Roma e Spalletti, tra cui potrebbe spuntare Paulo Sousa. Lo studio del ‘Corsport’: è record di gol in Serie A, siamo a quota 1.040.

“Cattivissima Juve”, è il titolo d’apertura di Tuttosport: Nainggolan potrebbe tornare clamorosamente un obiettivo per la prossima stagione, Mandzukic è invece pronto a rinnovare fino al 2020. In taglio alto, il Torino che va in ritiro dopo l’ennesima figuraccia stagionale. In taglio centrale: “Inter a casa Pochettino”, Sabatini non molla Conte, ma intanto Ausilio corteggia il manager del Tottenham.

  • shares
  • Mail