Giro d'Italia: Tom Dumoulin costretto a fermarsi per il mal di pancia

Tom Dumoulin resta in maglia Rosa dopo la 16esima tappa vinta dal nostro Nibali che ha superato allo sprint Mikel Landa, che lo aveva accompagnato nella fuga. L'altro protagonista atteso del Giro, il colombiano Nairo Quintana, è arrivato terzo, ma ora è soltanto a 31" in classifica generale dall'olandese che stava, sin qui, dominando la corsa.

Il ritardo accumulato in questa terribile tappa montana, 2' e 15", non è stato sufficiente a fargli perdere la maglia rosa, ma Dumoulin non si può dire certamente fortunato: a 32 km dall'arrivo è stato costretto ad una pausa "forzata". Il mal di pancia lo tormentava e la maglia rosa è stata costretta a fermarsi a bordo strada, spogliarsi del completo da corsa e ad espletare i propri bisogni fisici (lontano dalle telecamere).

L'episodio, curioso ma non del tutto infrequente nel ciclismo professionistico, rischia davvero di costare all'olandese una fatica supplementare per resistere agli attacchi degli avversari (Nibali e Quintana in testa) che stanno cercando di prendersi il 100° Giro d'Italia.

  • shares
  • Mail