Rassegna stampa sportiva: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport di martedì 30 maggio 2017

La rassegna stampa con le prime pagine dei quotidiani sportivi del 30 maggio 2017

La Gazzetta dello Sport di oggi, martedì 30 maggio 2017, apre con il calciomercato del Milan: “Kessie sì, Morata quasi”, dopo aver chiuso per il centrocampista dell’Atalanta, i rossoneri partiranno alla volta di Madrid, 60 milioni per Florentino Perez, 8 l’anno per il centravanti. In taglio alto, Juve e Real Madrid verso la finale di Cardiff: Allegri predica prudenza ma vuole la Champions, Casillas tra la sua ex squadra e il mito Buffon. Di spalla: “Spalletti-Roma saluti e via, subito l’Inter”. E ancora: Gasperini che sogna di conquistare l’Europa con l’Atalanta e Roberto Mancini ricoperto d’oro dallo Zenit San Pietroburgo.

Il Corriere dello Sport apre con le parole di Higuain a 4 giorni dalla finale di Champions: “Ronaldo, tocca a me”. In taglio alto, due allenatori italiani che hanno trovato una nuova panchina: Roberto Mancini va allo Zenit San Pietroburgo, Cesare Prandelli all’Al-Nasr. Di spalla, le mosse di mercato del Milan: “Kessie firma, Tolisso forse”. In taglio basso: la battuta di Totti sul futuro (“non smetto più”) e i play off di Serie B con il Carpi che batte il Frosinone in 9 contro 11. Formula 1: “Vettel corre come Lauda e Schumi”.

Tuttosport apre con le parole di Allegri in vista della finale di Champions League: “Andiamo a prenderci la coppa”. In taglio alto, le mosse di mercato del Torino: Sirigu vicino, alternativa Skorupski. Di spalla, il calciomercato di Milan e Inter: i rossoneri vogliono strappare Tolisso alla Juve, l’Inter deve fare i conti con una rosa svalutata di 50 milioni. In taglio basso, Totti che lascia intende che potrebbe continuare a giocare e il tennis con l’exploit al Roland Garros di Napolitano, è lui il futuro della “racchetta” italiana?

  • shares
  • Mail