Inter, super offerta per Belotti: il Torino rifiuta

Con il Milan che ha virato decisamente su Alvaro Morata, adesso è l'Inter a sognare il colpo Belotti. I nerazzurri stanno pensando ad una rivoluzione in attacco, che dovrebbe coinvolgere anche Mauro Icardi. Nei piani della società ci sarebbe dunque l'addio dell'argentino, ma solo a condizione di riuscire ad arrivare ad un'altra punta centrale in grado di garantire tanti gol. Belotti, in tal senso, sarebbe perfetto.

Stando a quanto scrive Tuttosport, i nerazzurri avrebbero offerto al Torino la bellezza di 70 milioni di euro più i cartellini di Ranocchia, Santon e un altro giocatore del quale non si conosce il nome. In un colpo solo l'Inter starebbe dunque cercando di risolvere il problema dell'attacco liberandosi contestualmente di alcuni giocatori in esubero, che sicuramente non rientrano più nei piani della società. L'offerta in questione sarebbe però stata rifiutata da Cairo, forte della clausola rescissoria da 100 milioni di euro valida per l'estero.

Il Presidente granata vuole aspettare perché è convinto che possa arrivare un'offerta migliore per il suo gioiello. Non dovesse accadere sarebbe ben contento di avere Belotti ancora un anno in squadra.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail