Calciomercato: Bruno Alves saluta il Cagliari e firma con i Rangers

È durata una sola stagione l'avventura italiana di Bruno Alves, difensore campione d'Europa in carica con il suo Portogallo. Oggi il Cagliari ha infatti annunciato la rescissione del contratto in scadenza nel 2018 con il 36enne, che ha potuto così firmare per gli scozzesi dei Glasgow Rangers fino al 2019. In Italia Alves ha disputato una buona stagione, contribuendo alla salvezza tranquilla della sua squadra, anche se, a dire il vero, non è stata la difesa il punto di forza della formazione di Rastelli.

Il club sardo ha salutato con affetto il portoghese per l'impegno profuso in questa stagione: "Arrivato in Sardegna l’estate scorsa con il titolo di Campione d’Europa conquistato con la Nazionale portoghese, Alves si è messo subito con grande umiltà a disposizione dei compagni e dell’allenatore. Alla squadra ha dato esperienza, fisicità e carisma, trasmettendo al gruppo agonismo e voglia di vincere. Un esempio per i giovani, in campo e fuori. 36 presenze e 1 gol, un contributo importante nel raggiungimento di una salvezza tranquilla. Il Club ringrazia Alves per quanto fatto al Cagliari e gli augura ora le più grandi soddisfazioni per il continuo della sua carriera. Boa sorte, Bruno!".

Poco dopo è arrivato anche l'annuncio dalla Scozia: "RANGERS Football Club è felice di confermare che Bruno Alves è il primo giocatore a firmare per il club in questa estate dopo aver raggiunto un accordo per due stagioni".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail