Volley femminile, Qualificazione Mondiali 2018: Italia-Bielorussia 3-0

Altro successo in tre set per le azzurre dopo quello inflitto alla Bosnia ed Erzegovina.

Aggiornamento ore 17:52 - L’Itavolley femminile ha ottenuto un’altra bella vittoria nel Torneo di Qualificazione ai Mondiali 2018. Oggi le azzurre si sono imposte di nuovo in tre set contro l’avversaria di turno, la Bielorussia, anche se il match è stato più equilibrato rispetto a quello di ieri sera contro la Bosnia ed Erzegovina. In 81 minuti di gioco Chirichella e compagne hanno chiuso il discorso contro le bielorusse. Questo il risultato finale:
Italia-Bielorussia 3-0 (25-12, 26-24, 25-22)

Nell’altra match di giornata il Belgio ha battuto la Spagna 3-0 (25-21, 25-18, 25-14), stasera si affrontano Lettonia e Bosnia ed Erzegovina.

Torneo di Qualificazione ai Mondiali 2018: secondo impegno delle azzurre


Nazionale italiana pallavolo femminile Torneo di Qualificazione Mondiali 2018

La nazionale italiana di pallavolo femminile torna in campo oggi, alle ore 16:30, per il secondo incontro del Torneo di Qualificazione ai Mondiali 2018. Le azzurre sono impegnate a Kortrijk, in Belgio, nella Pool D, e ieri hanno esordito positivamente contro la Bosnia ed Erzegovina.

Di fatto quello di ieri sera è stato poco più di un allenamento per Chirichella e compagne, che hanno vinto ogni set con un enorme scarto di punti e hanno chiuso il match in un’ora di tempo appena. Ora man mano l’asticella si alzerà, fino a raggiungere il big match di domenica, quello contro le padrone di casa del Belgio, che molto probabilmente varrà la qualificazione.

Oggi l’Italia affronta un’avversaria già un po’ più forte di quella di ieri, la Bielorussia, che infatti nel suo primo match ha vinto nettamente contro la Spagna, per 3-0 (25-14, 25-20, 25-13). Le bielorusse hanno anche avuto qualche ora di riposo in più rispetto alle italiane e anche questo conta in un torneo che è un vero e proprio tour de force, con partite ogni giorno a orari diversi.

Nella prima partita a fare il bello e cattivo tempo sono state le due centrali Raphaela Folie e Cristina Chirichella, che hanno chiuso rispettivamente con 9/10 e 6/7 in attacco e con sei muri vincenti la prima e quattro la seconda. Davvero imprendibili per le avversarie, tanto che entrambe hanno chiuso con più punti dell’opposta Paola Egonu, ieri un po’ in ombra e oggi molto probabilmente desiderosa di riscatto.

Anche la partita di oggi, purtroppo, non godrà di diretta tv né streaming, ma appena sarà conclusa troverete il risultato su questa pagina di Blogo.

Foto © FIVB

  • shares
  • Mail