Roland Garros 2017: Fognini mette in difficoltà Wawrinka solo per un set. Avanti Murray e Cilic

L’azzurro battuto in tre set dopo aver sprecato quattro set-point.

Anche l’ultimo degli azzurri rimasto in gara saluta il Roland Garros 2017: è Fabio Fognini che oggi, contro uno dei suoi compagni di doppio, Stan Wawrinka, ha perso in tre set dopo aver sprecato quattro palle-set nel primo parziale che ha poi perso al tie-break. Nei due set successivi non c’è stata più storia, perché il ligure “si è spento come una candelina”, come ha detto a fine match, mentre lo svizzero è entrato di più nel gioco e ha potuto comandarlo.

Il set chiave, dunque, è stato il primo, quando Fognini ha brekkato l’elvetico nel quinto game, poi sul 5-4, servendo, ha avuto una palla-set sul 40-30, ma Wawrinka l’ha annullata e ha conquistato una palla-break che ha poi messo a segno ai vantaggi pareggiando il conto sul 5-5. Nel game successivo Fognini è di nuovo riuscito a strappare il servizio all’avversario, a 15, ma quando è andato a servire, si è ritrovato sotto 0-40, ha cancellato tutte le tre palle-break più un’altra ai vantaggi, ha ottenuto una palla-set, annullata da Wawrinka, sono seguite un’altra palla-break per lo svizzero e due palle-set per l’italiano, infine è arrivata la palla-break decisiva per Stan che ha così potuto trascinare il set al tie-break. E al tie-break lo svizzero ha dominato vincendolo 7-2. Il suo buon momento è poi durato nei due set successivi vinto 6-0, 6-2.

Al termine del match Fognini ha spiegato:

“Il primo set mi è costato, sia per gioco che mentalmente. Ero in vantaggio anche come posizione in campo, non gli lasciavo il tempo di giocare come voleva: l’ho aiutato a rientrare e fare quello che è capace di fare. Appena sono calato, lui è migliorato. Quando eravamo testa a testa non gli permettevo di giocare come voleva”

Già nel primo game, dopo pochi punti, Fognini ha richiesto l’intervento del medico perché ha sentito un dolore al ginocchio operato quando andava in estensione. Sui campi ha detto:

“Quest’anno i campi sono peggiorati rispetto al passato: Goffin, Almagro ne hanno pagato le conseguenze. Decisamente un passo indietro”

Negli altri match abbiamo assistito ai successi in tre set di Marin Cilic contro Feliciano Lopez, Andy Murray contro Juan Martin Del Potro e Fernando Verdasco contro Pablo Cuevas, mentre il sudafricano Kevin Anderson ha battuto in cinque set il britannico Kyle Edmund.Gli altri match della giornata sono stati interrotti per pioggia.

[3] S. Wawrinka b. [28] F Fognini 7-6(2), 6-0, 6-2
[7] M. Cilic b. F. Lopez 6-1, 6-3, 6-3
K. Anderson b. K. Edmund 6-7(6), 7-6(4), 5-7, 6-1, 6-4
[1] A. Murray b. [29] J.M. del Potro 7-6(8), 7-5, 6-0
F. Verdasco b. [22] P. Cuevas 6-2, 6-1, 6-3
H. Chung vs [8] K. Nishikori interrotta sul 5-7, 4-6, 7-6(4), 3-0
[21] J. Isner vs K. Khachanov interrotta sul 6(1)-7, 0-0
[24] R. Gasquet vs [15] G. Monfils interrotta sul 5-6

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail