Volley femminile: l’Italia batte 3-0 anche il Belgio e vola ai Mondiali 2018 in Giappone

Le belghe dovranno disputare un altro torneo di qualificazione ad agosto.

Aggiornamento ore 21:43 - Cinque su cinque! Le azzurre hanno vinto 3-0 tutte le partite del Torneo di Qualificazione ai Mondiali 2018 a Kortrijk, anche le padrone di casa del Belgio e hanno così strappato il pass per il Giappone. Le belghe avranno un’ultima chance per partecipare alla competizione iridata andando a disputare un altro torneo ad agosto.

Oggi le azzurre sono partite con il piede giusto e hanno vinto il primo set 25-18, poi nel secondo parziale, dopo essersi ritrovate sotto 3-0, hanno recuperato dopo un time-out di Davide Mazzanti, hanno pian piano ottenuto il pareggio sul 12-12 e sono passate in vantaggio riuscendo infine a ottenere tre set-point e a chiudere 25-22. Il Belgio è partito ancora più forte nel terzo set portandosi sul 5-1, ma l’Italia è riuscita a rimontare subito tutto lo svantaggio e a portarsi in vantaggio 9-8. Il finale è stato piuttosto equilibrato, ma la azzurre sono riuscite a chiudere 25-23 e dunque 3-0.
Questo dunque il risultato finale:
Belgio-Italia 0-3 (18-25 22-25 23-25)

Il giorno di Belgio-Italia


Il Torneo di Qualificazione ai Mondiali 2018 di pallavolo femminile vive oggi la sua giornata decisiva. Alle ore 20, infatti, scendono in campo Italia e Belgio a Kortrijk e chi vincerà accederà direttamente alla competizione iridata in Giappone, mentre chi perderà dovrà disputare un altro torneo ad agosto e sarà l’ultima chance.

Non ci sono calcoli da fare perché finora Italia e Belgio, proprio come ci si aspettava, sono state le uniche del loro girone, la Pool D, a vincere tutte le prime quattro partite disputate. Le azzurre hanno vinto sempre per 3-0 contro Bosnia ed Erzegovina, Bielorussia, Lettonia e Spagna, mentre le belghe, padrone di casa, hanno ceduto solo un set alla Bielorussia nel match del 2 giugno.

Nel corso del torneo il ct Davide Mazzanti si è anche potuto permettere il lusso di far giocare le seconde linee, ma ha sempre avuto ottime risposte da tutte le sue ragazze. Le partite contro le prime quattro avversarie sono state poco più di un allenamento, oggi, però, sarà partita vera.

Il Belgio è una squadra che nelle sue fila può ancora contare alcune delle protagoniste del terzo posto conquistato agli Europei del 2013, ma ci sono anche novità importanti, per esempio in regia, dove la veterana Dierickx è stata sostituita dalla giovane Bielbiew che si alterna a Van de Vyver. In attacco occhio alla giovane schiacciatrice Herbots, solo 18 anni, ma molto talentuosa. L’Italia ha tutte le carte in regola per vincere, ma deve cercare di limitare al massimo gli errori e deve restare concentrata fino all’ultimo pallone, inoltre deve riuscire a essere indifferente al tifo locale.

Finalmente sarà anche possibile vedere la partita delle azzurre in diretta streaming, legale e gratuito, tramite Laola1.tv, la web tv ufficiale della CEV. Il link da seguire per vedere il match è questo.

Foto © CEV

  • shares
  • Mail