Rugby, Mondiali 2015, Italia giocherà contro Francia e Irlanda

Le avversarie dell'Italia, per quanto riguarda i Mondiali di Rugby che si giocheranno in Inghilterra nel 2015, saranno Francia e Irlanda. Il Gruppo D verrà completato con una squadra americana e un'altra squadra europea. Il sorteggio si è svolto a Londra ieri, lunedì 3 dicembre.

Dopo aver conosciuto le prime avversarie, il ct della nazionale italiana Jacques Brunel ha così commentato, con una serie di dichiarazioni riportate da Eurosport, il sorteggio per i mondiali, fissando già il massimo obiettivo:

Mancano tre anni al Mondiale ed il nostro obiettivo è e rimane quello di continuare a crescere in vista della Coppa del Mondo. Sicuramente non possiamo avere nessuna ambizione diversa dalla qualificazione ai quarti di finale, avremo modo di sfidare per tre volte francesi ed irlandesi prima della Coppa del Mondo e vedremo da qui ai Mondiali quali saranno gli equilibri in campo.

Riguardo il girone, queste sono state, invece, le parole del capitano Sergio Parisse:

È un girone non facile, ma di certo non il più duro tra quelli sorteggiati oggi: abbiamo evitato la Nuova Zelanda campione in carica e l'Inghilterra che giocherà questo Mondiale in casa e non é poco. Francia ed Irlanda sono due avversarie molto difficili e che conosciamo bene, sono le squadre che hanno fatto meglio nel mese di novembre appena concluso ma bisognerà vedere dove saranno tra tre anni ed a che livello saremo noi.

Questi sono gli altri tre gironi: nel gruppo A, l'Australia affronterà i padroni di casa dell'Inghilterra, il Galles, una squadra oceanica e la vincente del playoff tra Romania e Uruguay; nel girone B, il Sudafrica si scontrerà con il Samoa, la Scozia, una squadra asiatica e una americana; nel gruppo C, infine, la Nuova Zelanda giocherà con l'Argentina, il Tonga, una squadra europea e una africana.

Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail