Cicloturismo: Cuneese e Langhe puntano sulla bici

La bicicletta tradizionale e l’e-bike strumento ideale per apprezzare le bellezze paesaggistiche di un territorio unico al mondo

004_turismooutdoor_100812032311.jpg

La Provincia di Cuneo, anche detta “Granda” viste le sue dimensioni, punta forte sul turismo attivo e accanto al target dei golosi affianca quello degli amanti degli sport all’aria aperta.

La bicicletta tradizionale e l’e-bike sono i due pilastri sui quali le due Atl di Cuneo e Alba puntano per attrarre un numero sempre crescente di turisti. La Regione Piemonte ha pubblicato un bando che prevede 10mila euro di finanziamenti a fondo perduto per tutte quelle associazioni sportive o strutture ricettive che vogliano promuovere il cicloturismo e le attività outdoor.

Delle 243 domande giunte in Regione Piemonte ben 152 sono arrivate dalla Provincia di Cuneo ovverosia il 62%. Se le richieste dovessero essere accettate arriveranno nel cuneese e nell’albese 1,5 milioni di euro attrezzature.

L’Atl Cuneo propone la Bike Experience, una rete di 50 ebike, city bike e mtb a pedalata assistita e 30 punti di noleggio e assistenza. Le strutture bike friendly sono 53 fra alberghi-residence, locande, ristoranti, b&b, agriturismi, rifugi e campeggi. Nella rete sono presenti anche Bike shopping con sconti per materiale specifico per il cicloturismo e Bike Guides, guide professionali con formazione in lingue straniere.

Sotto il cappello dell’Ente turismo Alba, Bra, Langhe e Roero sono quattordici le associazioni che accompagnano i turisti lungo i sentieri. Diciotto sono i noleggiatori di biciclette, di cui tre solamente di e-bike.

Dieci anni fa il picco delle presenze era nei mesi di ottobre e novembre: vino, tartufi e agnolotti facevano sì che questo bimestre avesse il 55% di presenze turistiche in più rispetto a luglio e agosto. Nel 2016 la differenza è stata appena del 4% e l’outdoor e la bicicletta hanno avuto un ruolo determinante nel destagionalizzare quest’area che sembra non avere ancora espresso al massimo tutte le sue potenzialità.

Per info: Cuneo Holiday e Langhe Roero.

Foto | Archivio Ente Turismo - Davide Dutto

  • shares
  • Mail