Pallavolo Femminile - Champions League | Busto Arsizio (già qualificata) perde a Istanbul: è seconda

La Unendo Yamamay Busto Arsizio ha lottato fino alla fine per conquistare il primo posto del girone. Contro il Galatasaray nella penultima partita della Pool C di Cev Champions League femminile Busto è uscita sconfitta al termine di cinque set molto tirati. Quattro punti consecutivi del Galatasaray nel quinto set di una partita infinita hanno dato il colpo di grazia alle ragazze di Carlo Parisi che in ogni caso sono qualificate matematicamente già da ieri (dopo la vittoria della Dinamo Romprest Bucarest sull'Asptt Mulhouse) ai Play Off 12.

L'Asystel MC Carnaghi Villa Cortese si deve arrendere al Rabita Baku di Marcello Abbondanza e Aury Cruz (ex applauditi dal pubblico cortesino) e ora dovrà giocarsi il tutto per tutto nell'ultima gara contro l'Atom Trefl Sopot per accedere ai play off. Villa Cortese dovrà vincere almeno due set nell'ultima decisiva partita in Polonia per passare. In caso di sconfitta 3-0 o 3-1, infatti, la squadra di Giovanni Caprara sarebbe raggiunta dalle polacche a quota 9 punti in classifica, ma concluderebbe il girone al terzo posto nella Pool B in virtù di un quoziente set peggiore.

Classifiche e Tabellini - Il calendario, i gironi e la formula della Champions League

Già qualificata, invece, la Unendo Yamamay Busto Arsizio (oggi giocherà contro il Galatasaray Istanbul) grazie al risultato favorevole di Dinamo Romprest Bucarest-Asptt Mulhouse. Qualche speranza in più anche per la Chateau d'Ax Urbino che dopo la sconfitta di ieri sembrava quasi spacciata: il Tomis Constanta ha perso contro lo Schweriner nella Pool E e le marchigiane, per qualificarsi, dovranno vincere la settimana prossima contro le romene e poi sperare che negli altri gironi almeno un'altra delle squadre classificate arrivi a meno di sei punti.

Niente da fare per la Chateau d'Ax Urbino in Champions League. Le marchigiane, pur lottando, al PalaMondodolce cedono nettamente alle russe della Dinamo Kazan per 3-0 e devo dire praticamente addio alla Champions League. Urbino, infatti, resta a quota 3 punti in classifica a un turno dalla conclusione della fase a gironi e non potrà superare in un sol colpo Schweriner SC e 2004 Tomis Constanta, rispettivamente a 6 e 5 e sfidanti dirette mercoledì.

Poco, troppo poco per sperare in un improbabile ripescaggio. Tuttavia esiste una flebile speranza perché se lo Schweriner vincerà 3-0 o 3-1 e Urbino espugnerà il campo del Tomis nell'ultima giornata, le bianconere potrebbero essere ripescate in Cev Cup. La Dinamo Kazan è invece matematicamente qualificata alla seconda fase.Stasera in campo Villa Cortese che ospita il Baku, domani l'ultima formazione italiana a scendere in campo sarà Busto Arsizio che farà visita al Galatasary ad Istanbul.

Volley Femminile 5a giornata Champions League - Risultati

RISULTATI - Pool A: RC Cannes (FRA) - Volero Zurich (SUI) 3-1 (25-15, 25-20, 20-25, 25-22); Vakifbank Istanbul (TUR) - Uralochka-NTMK Ekaterinburg (RUS) 3-1 (25-20, 23-25, 25-20, 25-21)

RISULTATI - Pool B: Agel Prostejov (CZE) - Atom Trefl Sopot (POL) 0-3 (15-25, 16-25, 24-26); Asystel MC Carnaghi Villa Cortese - Rabita Baku (AZE) 1-3 (20-25, 13-25, 25-15, 20-25).

RISULTATI - Pool C: Dinamo Romprest Bucarest (ROU) - Asptt Mulhouse (FRA) 3-1 (23-25, 25-14, 25-20, 25-13); Galatasaray Istanbul (TUR) - Unendo Yamamay Busto Arsizio 3-2 (23-25, 25-19, 25-18, 19-25, 15-13).

RISULTATI - Pool D: Tauron Dabrowa Gornicza (POL) - Dresdner SC (GER) 3-0 (27-25, 25-17, 25-23); Azerrail Baku (AZE) - Eczacibasi Vitra Istanbul (TUR) 1-3 (25-23, 21-25, 16-25, 21-25).

RISULTATI - Pool E: Schweriner SC (GER) - 2004 Tomis Constanta (ROU) 3-0 (25-22, 25-23, 25-15); Chateau d'Ax Urbino - Dinamo Kazan (RUS) 0-3 (26-28, 21-25, 17-25).

RISULTATI - Pool F: Stella Rossa Belgrado (SRB) - Bank BPS Fakro Muszyna (POL) 0-3 (19-25, 17-25, 20-25);
Dinamo Mosca (RUS) - Lokomotiv Baku (AZE) 3-2 (22-25, 21-25, 25-14, 25-22, 15-12).

Classifiche


Pool A: Vakifbank Istanbul 14, RC Cannes 8, Uralochka-NTMK Ekaterinburg 7, Volero Zurich 1;
Pool B: Rabita Baku 15, ASYSTEL MC CARNAGHI VILLA CORTESE 9, Atom Trefl Sopot 6, Agel Prostejov 0;
Pool C: Galatasaray Istanbul 12, UNENDO YAMAMAY BUSTO ARSIZIO 10, Dinamo Romprest Bucarest 5, Asptt Mulhouse 3;
Pool D: Eczacibasi Vitra Istanbul 14, Azerrail Baku 7, Tauron Dabrowa Gornicza 6, Dresdner SC 3;
Pool E: Dinamo Kazan 13, Schweriner SC 9, 2004 Tomis Constanta 5, CHATEAU D'AX URBINO 3;
Pool F: Lokomotiv Baku 11, Dinamo Mosca 10, Bank BPS Fakro Muszyna 8, Stella Rossa Belgrado 1.

STATISTICHE - CHATEAU D'AX URBINO - DINAMO KAZAN 0-3 (26-28, 21-25, 17-25). CHATEAU D'AX URBINO: Giombetti (L), Negrini 10, Dugandzic 8, Van Hecke 9, Petrauskaite 8, Vallese (L), Partenio 9, Gentili 4, Dall'igna, Angelelli, Leggs 2. Non entrati Santini. All. Guidetti. DINAMO KAZAN: Borisenko 6, Khrzhanovskaya, Efremovaefremova, Larson-burbach 9, Gamova 29, Startseva 3, Ulanova (L), Moroz 8, Voronkova 5. Non entrati Evdokimova, Ponomareva. All. Gilyazutdinov. ARBITRI: Gaupp-azevedo. NOTE - Spettatori 880, incasso 3990, durata set: 32', 28', 23'; tot: 0'. Chateau d'Ax URBINO: Battute errate 5, Ace 1. Dinamo KAZAN: Battute errate 7, Ace 5.

STATISTICHE - ASYSTELCARNAGHI VILLACORTESE - RABITA BAKU 1-3 (20-25, 13-25, 25-15, 20-25) ASYSTELCARNAGHI VILLACORTESE: Malagurski 3, Vigano' (L), Mojica 3, Klineman 16, Folie 9, Veljkovic 12, Garzaro 2, Barun 11, Bosetti 7, Parrocchiale, Rondon. Non entrati Nomikou. All. Caprara.

RABITA BAKU: Rabadzhieva 3, HÜbner-grÜn 18, Skorupa, Krsmanovic 9, Montano 21, Cruz 10, Castillo (L), Fomina, Golubovic 1, Starovic, Akinradewo 12. Non entrati Zakreuskaya.

ARBITRI: Yener - Rodriguez Jativa,.

NOTE - durata set: 27', 24', 24', 28'; tot: 103'. AsystelCarnaghi VILLACORTESE: Battute errate 9, Ace 6. Rabita BAKU: Battute errate 6, Ace 11.

STATISTICHE - GALATASARAY DAIKIN ISTANBUL - UNENDO YAMAMAY BUSTO ARSIZIO 3-2 (23-25, 25-19, 25-18, 19-25, 15-13)
. GALATASARAY DAIKIN ISTANBUL: Barut 8, Ilyasoglu 4, Sano (L), Molnar 6, Esepasa, Calderon Diaz 28, Ozsoy 23, Lo Bianco 2, Yurtdagulen 1, Gioli 15. Non entrati Aydinogullari, Alici. All. Barbolini. UNENDO YAMAMAY BUSTO ARSIZIO: Faucette 13, Lloyd 1, Brinker 6, Leonardi (L), Marcon 7, Bauer 9, Kozuch 20, Lombardo, Arrighetti 18, Caracuta 2, Bisconti. Non entrati Pisani. All. Parisi. ARBITRI: Zakharova - Melnyk. NOTE - Spettatori 850, durata set: 29', 24', 26', 23', 18'; tot: 120'. Galatasaray Daikin ISTANBUL: Battute errate 8, Ace 3. Unendo Yamamay BUSTO ARSIZIO: Battute errate 10, Ace 7.

Foto | © Cev

  • shares
  • Mail