Roland Garros 2017: Nadal annienta Wawrinka in finale. Ecco “La Decima”

Lo spagnolo sempre più nella storia dell’Open di Francia.

Aggiornamento ore 17:25 - Rafael Nadal ha vinto il suo Roland Garros numero 10 con una prestazione eccellente in finale contro Stan Wawrinka. Una partita senza storia, chiusa in tre set e in 2 ore e 7 minuti di gioco, concedendo una sola palla-break in tutto il match. Chiude il torneo senza aver perso neanche un set. Ora è numero 2 del mondo e per lui questo è il 15° Slam.

Nel primo set Nadal ha concesso una palla-break per primo, nel suo secondo turno in battuta (dopo aver tenuto il primo a 0), ma l’ha annullata ai vantaggi, poi ne ha guadagnate prima una e poi altre tre ai vantaggi nel game successivo, ma anche Wawrinka si è difeso. Nel sesto gioco ecco il break a favore dello spagnolo che si è portato sul 4-2, poi ha tenuto il proprio servizio a 15 e infine ha brekkato nuovamente Wawrinka conquistando il set per 6-2.

Nel secondo set Nadal ha trovato il break immediatamente portandosi sul 2-0 e lo ha difeso fino alla fine senza concedere palle-break (e senza averne altre in suo favore), chiudendo sul 6-3 un parziale in cui i due giocatori non sono mai andati ai vantaggi.

Nel terzo set Nadal ha concluso il suo capolavoro brekkando Wawrinka già nel primo game, poi di nuovo nel quinto e tenendo il servizio a zero in due occasioni. Lo spagnolo ha poi guadagnato due match-point sulla battuta dello svizzero e ha sfruttato la seconda.

Questo dunque il risultato finale: Nadal b. Wawrinka 6-2, 6-3, 6-1

Onore anche a Wawrinka, che ha giocato un ottimo torneo, ma in finale ha trovato un avversario francamente imbattibile.

Gli organizzatori del Roland Garros hanno regalato a Nadal una speciale Coppa dei Moschettieri, una replica esatta di quella originale con il suo nome e gli anni dei 10 tornei vinti. Gliel'ha portata sul palco della premiazione lo zio Toni e Rafa ha ammesso che senza di lui non ci sarebbe stato neanche uno di quei trofei.

Roland Garros 2017: la finalissima Nadal-Wawrinka


Il giorno della finalissima del Roland Garros 2017 è arrivato e potrebbe essere storico. Se, infatti, Rafael Nadal riuscirà a vincere anche questa volta, sarà “La Decima” all’Open di Francia. Lo spagnolo ha già stabilito un record in questa edizione: solo 29 game persi in tutto il torneo. Nemmeno un set ceduto dal mancino di Manacor, ma il suo avversario di oggi, Stan Wawrinka, è stato quasi altrettanto bravo, perché ha ceduto soltanto due set in semifinale al numero 1 del mondo Andy Murray, per il resto, anche per lui dal primo turno ai quarti di finale sono arrivate solo vittorie per 3-0.

Gli avversari fatti fuori da Nadal sono stati, in ordine: il francese Benoit Paire (n 45 del mondo), l’olandese Robin Haase (n 46), il georgiano Nikoloz Basilashvili (n 63), lo spagnolo Roberto Bautista-Agut (n 18), l’altro spagnolo Pablo Carreno-Busta (n 21, ma si è ritirato dopo un set e due game), l’austriaco Dominic Thiem (n 7).

Wawrinka, invece, ha battuto in sequenza: lo slovacco Jozef Kovalik (n 152), l’ucraino Alexandr Dolgopolov (n 89), l’italiano Fabio Fognini (. 29), il francese Gael Monfils (n 16), il croato Marin Cilic (n 8) e il già citato Andy Murray, lo scozzese attualmente n 1 al mondo.

Tra Nadal e Wawrinka ci sono 18 precedenti e lo spagnolo è in vantaggio 15-3. Lo svizzero si è imposto per la prima volta nel 2014, dopo 12 sconfitte consecutive dal 2007 al 2013, vincendo 6-3, 6-2, 3-6, 6-3 la finale degli Australian Open contro un Nadal, dobbiamo ricordarlo, messo ko dal mal di schiena, ma che restò in campo per onorare il torneo (molti al suo posto si sarebbero ritirati). Wawrinka si impose di nuovo nei quarti di finale a Roma nel 2015 per 7-6(7), 6-2, poi l’ultimo successo, sempre nel 2015, al Masters di Parigi 7-6(8), 7-6(7).

Gli ultimi due incontri tra Rafa e Stan sono stati quello nel round robin delle Finals del 2015 a Londra, vinto dallo spagnolo 6-3, 6-2, e i quarti di finale a Monte Carlo nel 2016, anche in questo caso vittoria di Nadal per 6-1, 6-4. Insomma i numeri vedono Nadal favorito, ma si sa che Wawrinka quando arriva nelle fasi decisive di un torneo importante è una pericolosissima mina vagante.

La partita comincerà intorno alle ore 15 e si potrà vedere in diretta tv su Eurosport e in streaming tramite Eurosport Player (su abbonamento).

Nadal-Wawrinka finale Roland Garros 2017

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail