Europei Tuffi Kiev 2017: Tocci quinto, Rinaldi 12° da un metro

Prova negativa degli azzurri, ma la gara più importante è dai 3 m.

La Sportlife di Kiev oggi ha ospitato la gara individuale maschile da un metro nell’ambito degli Europei di Tuffi 2017 e in corsa ci sono stati due azzurri: Giovanni Tocci e Tommaso Rinaldi. Se per Rinaldi è stato comunque un traguardo importante quello di raggiungere la sua prima finale di una competizione internazionale, per Tocci la prestazione è stata abbastanza deludente, conseguenza anche dei problemi di salute avuti nei giorni scorsi che ne hanno condizionato la forma.

Rinaldi ha chiuso al dodicesimo posto con un punteggio totale di 316.45 punti, somma dei 59.80 per il doppio e mezzo avanti carpiato, 51.15 per il doppio e mezzo ritornato raggruppato, 45 per il doppio e mezzo rovesciato raggruppato, 45 per il doppio e mezzo indietro raggruppato, 51 per il triplo e mezzo avanti raggruppato e 64.50 per l’uno e mezzo rovesciato con due avvitamenti e mezzo.

Giovanni Tocci, invece, che l’anno scorso a Londra vinse la medaglia d’argento da un metro, oggi si è dovuto accontentare del quinto posto con 376.95 in totale, ottenuti sommando i 58.50 per il doppio e mezzo avanti carpiato, 67.20 per il doppio e mezzo avanti con un avvitamento carpiato, 39.00 per il doppio e mezzo indietro raggruppato, 75 per il doppio e mezzo rovesciato raggruppato, 67.50 per il triplo e mezzo avanti raggruppato e 69.75 per il doppio e mezzo ritornato raggruppato.

L’oro è andato al padrone di casa Illya Kvasha, l’ucraino che ha vinto con 431.75 punti, argento per il tedesco Patrick Hausding con 419.80 punti e bronzo per il francese Matthieu Rosset con 412.95 punti.

Oggi c’è stata anche la finale dei tuffi femminili in sincro dalla piattaforma e la coppia italiana formata da Noemi Batki e Chiara Pellacani ha chiuso al quarto posto con un punteggio totale di 275.58 punti, a 13 punti di distanza dal terzo gradino del podio conquistato dalle ucraine Valeria Liulko e Susanna Lyskun con 288.95 punti. L’oro è andato alle inglesi Ruby Bower e Phoebe Banks con 299.19 punti e l’argento alle russe Iuliia Timoshina e Valeriia Belova con 297.00 punti.

Le azzurre hanno avuto 46.80 punti per il ritornato carpiato, 42.60 per l’ordinario indietro carpiato, 56.70 per il triplo salto mortale e mezzo avanti carpiato, 61.32 per il doppio salto mortale e mezzo rovesciato raggruppato e 68.16 per il doppio salto mortale e mezzo indietro con un avvitamento e mezzo carpiato.

Per ora l’Italia ha conquistato una medaglia a questi Europei: l’oro di Elena Bertocchi e Maicol Verzotto nei tuffi in sincro misto da tre metri.

Tommaso Rinaldi e Giovanni Tocci

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail