Giro di Svizzera 2017, sesta tappa: trionfa Pozzovivo, è sua anche la Maglia | Video

Il lucano ha lo stesso tempo di Caruso, a +13” su Kruijswijk.

Grandissima prova di Domenico Pozzovivo nella sesta tappa del Giro di Svizzera 2017 da Locarno a La Punt. Il lucano ha vinto facendo la differenza in salita e soprattutto in discesa e oltre alla vittoria di giornata guadagna anche la leadership nella classifica generale. Il capitano dell’AG2R La Mondiale ha lo stesso tempo di Damiano Caruso, che è stato Maglia Gialla fino a oggi, ma rispetto al connazionale della BMC ha migliori piazzamenti e dunque gli strappa il primato in classifica.

La tappa odierna, bagnata dalla pioggia, ha visto partire la fuga di giornata molto tardi, dopo circa 46 km dal via, perché il gruppo non lasciava scappare nessuno e ha proceduto per lunghi tratti in fila indiana. Lungo la salita del San Bernardino, primo gran premio della montagna di giornata, si è formato un gruppetto composto da Jan Bakelants dell’AG2R La Mondiale, Michael Woods della Cannondale-Drapac, Tomasz Marczynski della Lotto Soudal, Antonio Pedrero della Movistar, Carlos Verona dell’Orica-Scott, Philip Deignan del Team Sky, Ondrej Cink della Bahrain-Merida e Simone Petilli dell’UAE Team Emirates. A loro si sono poi aggiunti Bart De Clerq della Lotto Soudal e Matvey Mamykin del Team Katusha-Alpecin, mentre David De La Cruz della Quick-Step Floors, che pure ha provato a evadere dal gruppo, non è riuscito a raggiungere il gruppo di testa.

I fuggitivi hanno avuto un vantaggio massimo intorno ai tre minuti, poi, in vista della salita di Albulapass il distacco è crollato. Sull’ultima salita Michael Woods è andato via da solo, mentre dietro di lui il gruppo dei migliori, comprendente tutti gli uomini di classifica, ha via via recuperato gli altri ex battistrada. Di questo gruppo faceva ovviamente parte Domenico Pozzovivo, che in salita è riuscito a raggiugnere Woods e poi lo ha staccato in discesa. Il lucano è arrivato al traguardo da solo riuscendo a resistere alla rimonta degli altri uomini in corsa per la classifica generale e ha concluso la tappa con 4” di vantaggio su Alberto Rui Costa dell’UAE Team Emirates, Ion Izagirre della Bahrain-Merida e Mathias Frank, suo compagno dell’AG2R. Damiano Caruso è arrivato settimo con 15” di ritardo e ha perso la Maglia in favore di Pozzovivo.

Domenico Pozzovivo

Questi i primi dieci oggi al traguardo della sesta tappa:
1) Domenico Pozzovivo (AG2R La Mondiale) 4h 38’ 49”
2) Alberto Rui Costa (UAE Team Emirates) +4”
3) Ion Izagirre (Bahrain-Merida) +4”
4) Mathias Frank (AG2R La Mondiale) +4”
5) Simon Spilak (Team Katusha-Alpecin) +12”
6) Steven Kruijswijk (Team LottoNL-Jumbo) +12”
7) Damiano Caruso (BMC) +15”
8) Pello Bilbao (Astana) +18”
9) Marc Soler (Movistar) +18”
10) Michael Woods (Cannondale-Drapac) +21”

E queste le prime posizioni della classifica generale dopo sei tappe:
1) Domenico Pozzovivo (AG2R La Mondiale) 22h 03’ 28”
2) Damiano Caruso (BMC) s.t.
3) Steven Kruijswijk (Team LottoNL-Jumbo) +13”
4) Simon Spilak (Team Katusha-Alpecin) +22”
5) Mathias Frank (AG2R La Mondiale) +23”
6) Marc Soler (Movistar) +35”
7) Alberto Rui Costa (UAE Team Emirates) +54”
8) Mikel Nieve (Team Sky) +1’ 19”
9) Pello Bilbao (Astana) +1’ 42”
10) Alexis Gougeard (AG2R La Mondiale) +3’ 02”

Foto © Tour de Suisse

  • shares
  • Mail