Calciomercato Lazio: Moutinho e Borini per sostituire Biglia e Keita

La Lazio sta lavorando per sostituire Biglia e Keita in vista dell'inizio del ritiro estivo. Sia l'argentino che il senegalese non sono ancora stati ceduti ufficialmente, ma il loro destino sembra ormai segnato dal momento che hanno rifiutato i rinnovi per i rispettivi contratti. Su Biglia c'è sempre forte l'interesse del Milan, società alla ricerca di un giocatore d'esperienza per la mediana che possa fare da guida ai giovani compagni di reparto. Più intricata, invece, la situazione di Keita visto che il giocatore sta aspettando un'offerta da parte della Juventus che, per il momento, non si è ancora fatta avanti con la Lazio.

Per il ruolo di regista la Lazio ha puntato Joao Moutinho del Monaco, anche lui in scadenza di contratto con la squadra del Principato. Il centrocampista portoghese è la prima scelta, ma si prospetta in questo caso un'operazione piuttosto difficile visto che Moutinho potrebbe avanzare una richiesta troppo alta per il suo ingaggio. Per l'attacco, invece, il nome caldo è quello di Fabio Borini. L'ex romanista vorrebbe lasciare il Sunderland per fare rientro in Italia; la richiesta del club inglese è di 7 milioni di euro, una cifra sicuramente alla portata della Lazio.

In attacco la Lazio sogna anche le opzioni Luis Muriel e Papu Gomez, ma è chiaro che in questo caso Lotito e Tare dovrebbero mettere in preventivo una cifra decisamente più alta.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail