Rassegna stampa: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport di venerdì 23 giugno 2017

La rassegna stampa con le prime pagine dei quotidiani sportivi del 23 giugno 2017

La Gazzetta dello Sport di oggi, venerdì 23 giugno 2017, apre con “Gigio, il cuore dice Milan”: dopo la burrasca dei giorni scorsi l’estremo difensore sembra poter rinnovare con i rossoneri, Montella è andato a trovare la famiglia, i tifosi sono pronti a perdonarlo. In taglio altro, le parole di Spalletti, neo-allenatore dell’Inter: “Borja Valero ha classe. So che cambia squadra…”. In taglio basso: Schick che effettua le visite mediche con la Juventus con un vero e proprio blitz; il Motomondiale con Valentino Rossi che prova ad aggrapparsi al nuovo telaio.

“Ibracadabra” è il titolo d’apertura del Corriere dello Sport: Zlatan potrebbe davvero tornare in Italia a 36 anni, sei possibili soluzioni per lo svedese. In taglio alto: Inzaghi potrebbe lasciare il Venezia per sedersi sulla panchina della nazionale albanese; la Fiorentina su Berardi, sarà il fantasista del Sassuolo il sostituto del partente Bernardeschi. In taglio basso: l’Italia Under 21 che cercherà l’impresa contro la Germania; il focus su Frosinone e la scuola calcio con 7.000 cinesi. Formula 1, GP di Baku, Raikkonen promette: “Se serve aiuto Vettel”.

Tuttosport apre invece con il quesito “Dove sono le anti-Juve?”: la Roma fin qui ha principalmente venduto, il Napoli è stato bloccato dall’affare Reina, le prossime mosse delle rivali più accreditate dei bianconeri. In taglio alto: “Sanches, golden boy per Allegri”, contatti avviati con il Bayern Monaco. In taglio basso, le mosse del Torino, che punta a blindare Baselli; poi, l’Inter che ha messo nel mirino Inaki Williams; infine la Formula 1 con le parole di Raikkonen alla vigilia del GP di Baku: “Aiuterà Vettel, ma…”.

  • shares
  • Mail