Calciomercato Torino: l'arrivo di Sirigu è ufficiale

Salvatore Sirigu è un giocatore del Torino. L'annuncio è arrivato pochi minuti fa attraverso il sito ufficiale della società granata. Con il Torino il portiere sardo è pronto a rilanciarsi dopo due stagioni avare di soddisfazioni, con l'obiettivo di puntare a rientrare nel giro della Nazionale in vista del prossimo Mondiale di Russia. Con l'acquisto di Sirigu il Toro ha sistemato la porta sguarnita dopo l'addio di Joe Hart, rientrato al Manchester City dopo una stagione in prestito in Italia. Con la sua nuova società, Sirigu ha firmato un biennale con opzione di rinnovo per una terza stagione.

Il Presidente Cairo ha accolto il suo nuovo giocatore facendo un bilancio della sua carriera: "Salvatore Sirigu è un portiere di caratura internazionale, con una notevole esperienza nelle competizioni europee e mondiali e un invidiabile palmares. Con il Paris Saint-Germain ha vinto 4 campionati, 3 Supercoppe di Francia, 3 Coppe di Lega e 2 Coppe di Francia, laureandosi altresì miglior portiere della Ligue 1 per due stagioni consecutive e collezionando 30 presenze in Champions League. Con l’Italia ha ottenuto 17 presenze, partecipando ai Mondiali 2014 in Brasile e agli Europei dello scorso anno in Francia. Ha 30 anni, è nel pieno della carriera per un portiere e davanti a sé ha ancora molti anni da protagonista. Per noi rappresentava la prima scelta: essere riusciti a ingaggiarlo e metterlo a disposizione del tecnico Mihajlovic è quindi motivo di grande soddisfazione. Oltre al riconosciuto talento Sirigu porta al Toro entusiasmo, personalità e l’umiltà di chi vuol ritagliarsi un ruolo importante lavorando duro tutti i giorni in campo: sono doti essenziali per chiunque voglia raggiungere i propri obiettivi, perciò anche per questo e a nome di tutta la Società sono lieto di accogliere Salvatore Sirigu con il più cordiale benvenuto. Ben arrivato a Torino, e Sempre Forza Toro!"

Anche Sirigu ha parlato della sua scelta di tornare in Italia dopo le 5 stagioni in Ligue 1 e l'ultima nella Liga spagnola: "Sono molto felice di far parte di questa Società. Ho scelto il Toro perchè mi ha voluto fortemente e perchè da anni porta avanti un progetto concreto in netta crescita esponenziale. Il club e il Presidente mi hanno fatto sentire importante e li ringrazio per questo. Sono onorato di far parte di una Società che ha una storia unica".

Torino: in arrivo Sirigu. Vermaelen richiesto al Barcellona

Il calciomercato del Torino sta per decollare. I granata sono pronti ad accogliere Salvatore Sirigu che, dopo giorni di trattative serrate con il PSG, sembra aver raggiunto un accordo con i parigini per firmare una rescissione consensuale. I parigini gli riconosceranno una buonuscita e lui a quel punto sarà libero di firmare da svincolato per i granata. Per tornare ad essere protagonista Sirigu rinuncerà ad almeno 1/3 del suo ingaggio da 3,5 milioni di euro che, viceversa, gli sarebbe stato garantito dal contratto in scadenza nel giugno 2018. La voglia di partecipare al prossimo Mondiale ha prevalso, anche se per riuscirci Sirigu dovrà confrontarsi con un'agguerrita concorrenza considerando anche che, infortuni permettendo, ha sicuramente davanti a sé Buffon e Donnarumma.

Il Torino sta pensando anche a rinforzare la difesa, punto debole nell'ultima stagione. Il primo acquisto dovrebbe essere quello di Gabriel Paletta, difensore del Milan che non rientra più nei piani tattici dei rossoneri. L'altro nome è quello di Thomas Vermaelen, nazionale belga che nell'ultima stagione ha giocato (poco e male) con la Roma di Spalletti. Il calciatore è sotto contratto con il Barcellona ma è destinato a partire. L'ultima stagione non l'ha certo rilanciato sul mercato internazionale, motivo per il quale la società di Cairo l'ha richiesto in prestito con un sostanzioso contributo per pagare l'ingaggio di circa 3 milioni netti. A questo punto la palla passa al Barcellona.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail