Totti: offerta dal Giappone

Il suo addio alla Roma è ancora fresco, ma a Trigoria già lo aspettano per vederlo nei panni di dirigente. Francesco Totti, invece, vorrebbe continuare a giocare, magari provando un'esperienza in un Paese lontano. Mentre si sta godendo le vacanze a Mykonos insieme alla sua famiglia, Totti sta riflettendo sul da farsi. Dal Giappone è arrivata per lui una proposta dal Tokyo Verdy, squadra che in questo momento milita nella Serie B nipponica ma che vanta un passato importante nella storia del calcio giapponese con 7 campionati vinti nella massima serie.

Dell'offerta a Totti se ne parlava già in Giappone, ma oggi è arrivata la conferma di Hideaki, presidente del club, nel corso di un'intervista rilasciata a Nikkansports: "È vero, siamo interessati. Lo abbiamo contattato, ma finora non ci sono stati progressi: chiede un contratto da 3 milioni di euro. Averlo qui sarebbe un sogno".

La richiesta di Totti è elevata, ma non spaventa in modo assoluto il club di Tokyo che in passato ha avuto tra le proprie fila anche ‘O Animal’ Edmundo, brasiliano che in Italia ha giocato con la Fiorentina ed il Napoli. Il Presidente Hideaki, infatti, è convinto di poter rientrare di gran parte dell'investimento grazie alla vendita delle magliette con il numero 10.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail