World Grand Prix Volley 2017: l’Italia batte gli Usa 3-1 ed è già certa della semifinale

Domani le azzurre giocano per il primo posto nel girone contro la Serbia.

Aggiornamento ore 11:01 - Comincia subito alla grandissima la Final Six del World Grand Prix 2017 per la nazionale italiana di pallavolo femminile. Le azzurre di Davide Mazzanti oggi hanno battuto le campionesse del mondo degli Stati Uniti (per la seconda volta in poche settimane) e si sono già assicurate la partecipazione alla semifinale. Domani lotteranno con le vice-campionesse olimpiche della Serbia per il primo posto nel girone.

Contro gli Stati Uniti stamattina a Nanchino l’Italia si è imposta in quattro set. Mazzanti ha mandato in campo Ofelia Malinov in regia, Paola Egonu opposto, Cristina Chirichella e Raphaela Folie al centro, Caterina e Lucia Bosetti in banda più Monica De Gennaro libero. Nei primi tre set ha fatto entrare a sprazzi anche Sara Loda, mentre nel finale del quarto set ha dato spazio a Sara Bonifacio e Miryam Sylla.

L’Italia ha subito dettato legge nel primo set, imponendosi abbastanza agevolmente 25-21, poi nel secondo parziale ha subìto la reazione delle americane che sono riuscite a pareggiare i conti conquistando il set 22-25. Nel terzo le azzurre si sono portata avanti di parecchi punti, ma nel finale le statunitensi si sono riavvicinate, tuttavia Chirichella e compagne hanno chiuso sul 25-22. Infine, nel quarto set, l’Italia ha tenuto la situazione sotto controllo e nel finale un diagonale vincente di Egonu ha regalato all’Italia quattro match point, le americane ne hanno annullato solo uno prima che Folie segnasse il punto del 25-21.

Questo dunque il risultato finale:
Italia-Usa 3-1 (25-21, 22-25, 25-22, 25-21)

Al termine del match la capitana Cristina Chirichella, intervistata a bordo campo, ha detto:

“Non ci aspettavamo di vincere così, ma per noi questo match era fondamentale per la qualificazione. La partita è stata dura, ma non ci siamo mai arrese. Paola Egonu è una giocatrice molto forte, anche se è molto giovane, ma impara molto in fretta. Noi e il coach siamo sempre pronti ad aiutarla e lei è pronta ad aiutare noi”

La presentazione del match Italia-Usa


Le azzurre di Davide Mazzanti esordiscono oggi nella Final Six del World Grand Prix 2017 a Nanchino. Le avversarie sono le americane campionesse del mondo in carica contro le quali l’Italia ha già giocato due volte nelle scorse settimane, uscendone una volta sconfitta e un’altra vincitrice. Oggi, dunque, è una sorta di “bella” tra queste due brillanti squadre.

Le statunitensi arrivano alla sfida con le italiane un po’ arrabbiate perché ieri hanno perso 3-2 contro le vice-campionesse olimpiche della Serbia. Devono dunque necessariamente vincere oggi per andare avanti nel torneo, altrimenti si ritroveranno subito eliminate. Le azzurre, invece, vincendo, avrebbero già un piede in semifinale e dovrebbero solo giocare per il primo posto contro le serbe. Nell’altro girone, invece, il primo match, quello tra le padrone di casa della Cina, campionesse olimpiche in carica, e il Brasile è finito 3-0 per le cinesi.

Oggi la giornata comincia con il match tra Italia e Usa alle ore 9 del mattino italiane e la sfida si potrà seguire in diretta streaming (legale e gratuito) da questo link. A seguire, alle ore 13:30, ci sarà la partita tra Brasile e Olanda (sempre live sul canale YouTube della FIVB).

Foto e Video © FIVB

  • shares
  • Mail