Europei di Ciclismo su strada Herning 2017: tutti i risultati delle gare a cronometro

L’Italia ha ottenuto due medaglie con le ragazze juniores.

Si è conclusa oggi la prima parte dei Campionati Europei di Ciclismo su strada 2017 a Herning, ossia quella dedicata alle corse contro il tempo, mentre da domani fino a domenica si disputeranno le prove in linea.

Dalle sei gare a cronometro l’Italia ha rimediato soltanto due medaglie, entrambe nella stessa categoria, quella delle donne juniores, grazie alla doppietta azzurra con Elena Pirrone oro e Letizia Paternoster argento. Nella gara degli uomini juniores l’unico azzurro in gara, Antonio Puppio, si è piazzato al decimo posto, mentre campione d’Europa si è laureato il norvegese Andreas Leknessund.

Tra le donne Under 23 l’azzurra Lisa Morzenti si è piazzata all’ottavo posto con un ritardo di 1’ 57” dalla vincitrice, la danese Pernice Mathiesen. Anche tra gli uomini Under 23 ha vinto un danese, Kasper Asgreen, davanti al connazionale Mikel Bjierg, mentre il migliore dei due azzurri in gara, Edoardo Affini, ha chiuso al quarto posto con 32” di ritardo dal vincitore, sedicesimo invece Paolo Baccio a +2’ 12”.

Per quanto riguarda gli élite, tra le donne c’era in gara solo la campionessa italiana (sia a crono sia in linea) nonché bronzo olimpico Elisa Longo Borghini, che oggi però si è dovuta accontentare solo del diciottesimo posto, con 3’ 21” di ritardo dalla campionessa d’Europa che è l’olandese Ellen Van Dijk del Team Sunweb.

Successo belga tra gli uomini élite, dove Victor Campenaerts del Team LottoNL-Jumbo ha vinto in 53’ 12” davanti al polacco Maciej Bodnar, vincitore della crono del Tour de France, che ha tardato 3” in più, mentre il bronzo è andato all’irlandese Ryan Mullen della Cannondale-Drapac. L’unico azzurro in gara, Filippo Ganna, si è piazzato al nono posto con un ritardo di 1’ 38”.

Purtroppo, rispetto all’anno scorso quando gli Europei si svolsero a settembre, quest’anno le date hanno impedito a molti corridori di partecipare. Per l’Italia, per esempio, non c’è il campione italiano a crono Gianni Moscon, che è impegnato nella Vuelta a Burgos con il Team Sky.

Qui di seguito tutte le medaglie a cronometro.

Europei Ciclismo Herning 2017: medaglie a crono


Elena Pirrone e Letizia Paternoster sul podio

Uomini élite (46 km):
Oro: Victor Campenaerts (Belgio - Team LottoNL-Jumbo) 53’ 12”
Argento: Maciej Bodnar (Polonia - Bora-Hansgrohe) +3”
Bronzo: Ryan Mullen (Irlanda - Cannondale-Drapac) +5”

9) Filippo Ganna (Italia - UAE Team Emirates) +1’ 38”

Donne élite (31,5 km):
Oro: Ellen Van Dijk (Olanda - Team Sunweb) 40’ 33”
Argento: Ann-Sophie Duyick (Belgio - Drops) +58”
Bronzo: Anna Van Der Breggen (Olanda - Boels-Dolmans Cycling Team) +1’ 04”

18) Elisa Longo Borghini (Italia - Wiggle High5) + 3’ 21”

Uomini Under 23 (31,5 km):
Oro: Kasper Asgreen (Danimarca - Team Veloconcept) 37’ 33”
Argento: Mikkel Bjerg (Danimarca - Team Giant-Castelli) +2”
Bronzo: Corentin Ermenault (Francia - Team Wiggins) +23”
4) Edoardo Affini (Italia - SEG Racing Academy) +32”

16) Paolo Baccio (Italia) +2’ 12”

Donne Under 23 (31,5 km):
Oro: Pernice Mathiesen (Danimarca - Team VéloCONCEPT Women) 41’ 29”
Argento: Cecilie Uttrup Ludwig (Danimarca - Cervélo-Bigla Pro Cycling) +4”
Bronzo: Lisa Klein (Germania - Cervélo-Bigla Pro Cycling) +11”

8) Lisa Morzenti (Italia - Astana Womens Team) +2’ 01”

Uomini Juniores (31,5 km):
Oro: Andreas Leknessund (Norvegia) 39” 16
Argento: Julius Johansen (Danimarca) +14”
Bronzo: Sébastien Grignard (Belgio) +19”

10) Antonio Puppio (Italia) +1’ 18”

Donne Juniores (18,2 km):
Oro: Elena Pirrone (Italia) 25’ 18”
Argento: Letizia Paternoster (Italia) +9”
Bronzo: Emma Cecilie Norsgaard Jorgensen (Danimarca) +12”

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail