Volley, la nazionale femminile Under 18 di nuovo campione del mondo!

In finale vittoria delle azzurrine per 3-1 sulla Repubblica Dominicana.

L’Italia si conferma ai vertici della pallavolo mondiale femminile giovanile. Le azzurrine Under 18 di Marco Mencarelli hanno vinto per la seconda volta consecutiva i Mondiali. Dopo il titolo di Lima, in Perù, nel 2015, ecco il bis a Rosario, in Argentina. E per il tecnico di Orvieto, che è anche coach della UYBA di Busto Arsizio, questo è addirittura il terzo titolo mondiale, visto che vinse l’oro anche con l’Under 20 nel 2011.

Questa notte le azzurrine si sono imposte nettamente in finale contro la Repubblica Dominicana per 3-1 (25-23, 19-25, 25-12, 25-20). Dopo un primo set abbastanza equilibrato e un secondo set che è stato l’unico passaggio a vuote dell’Italia, le ragazze di Mencarelli hanno ingranato la quarta e hanno dominato negli ultimi due set senza lasciare più alcuna speranza alle dominicane.

Terry Enweonwu e Elena Pietrini sono state le migliori realizzatrici azzurre con 17 punti a testa, seguite dalla capitana Popolini con 16 punti, ma ottime anche le centrali Lubian e Fahr con 5 muri personali, la palleggiatrice Morello e il libero Panetoni.

Per le azzurrine il percorso a Rosario è stato netto, visto che hanno inanellato otto successi consecutivi vincendo la Pool C grazie alle vittorie per 3-0 contro la Serbia, 3-2 contro la Polonia, 3-0 contro Colombia e Thailandia, poi hanno superato il Perù agli ottavi di finale per 3-0, gli Stati Uniti ai quarti con un altro 3-0, la Turchia in rimonta per 3-1 in semifinale e infine il 3-1 contro la Repubblica Dominicana. Il bronzo è andato alla Russia.

Ben quattro azzurrine sono state scelte per il dream team dei Mondiali: Elena Pietrini è stata la MVP, Nkemdilim Enweonwu miglior opposto, Rachele Morello miglior palleggiatrice e Sarah Fahr migliore centrale.

Ecco qui di seguito il tabellino della finale.

Italia-Repubblica Dominicana 3-1 (25-23 19-25 25-12 25-20)

Italia: Morello 3, Populini 16, Lubian 10, Enweonwu 17, Pietrini 17, Fahr 8. Panetoni (L). Peruzzo, Tanase. Non entrate: Battista, Kone, Scola. All. Mencarelli

Repubblica Dominicana: Asencio 3, Lalane 1, Feliz 10, Rodriguez D. (L), Yosil 3, Martinez 11, Guillen 25, Gonzalez 5, Jimenez 1, De La Rosa 1. Non entrate: Rodriguez C., Heredia. All. Ceccato

Arbitri: Kang (Kor) e Simonovska (Mne)
Durata set: 25, 24, 22, 26
Italia: a 6, m 12, et 20
Dominicana: a 4, m 14, et 23

Foto © FIVB

  • shares
  • Mail