Eurovolley 2017: l’Italia batte per 3-0 anche la Repubblica Ceca. Mercoledì si gioca con la Turchia

Tutti e tre i set sono finiti ai vantaggi.

L'Italia batte 3-0 la Repubblica Ceca e chiude la Pool B da seconda, dietro alla Germania che vola dritta ai quarti di finale. Gli azzurri, invece, disputeranno i playoff, ma non troveranno la Francia, che è seconda nella Pool B, bensì la Turchia. I transalpini, infatti, hanno vinto 3-0 (25-23, 25-23, 25-22) contro i turchi e sfideranno i cechi agli ottavi. Per l'Italia il match di oggi non è stato facile, infatti tutti e tre i set sono finiti ai vantaggi: 27-25, 28-26, 26-24.
Appuntamento dunque a mercoledì con Italia-Turchia.

Il racconto di Italia-Rep. Ceca


  • 22:26

    Muro vincente di Matteo Piano e l'Italia vince il set 26-24 e il match per 3-0 contro la Repubblica Ceca. Il punto è stato controllato anche al challenge. Mercoledì ottavi di finale contro la Turchia.

  • 22:25

    Lanza trova un altro match-point.

  • 22:24

    Mazzone sbaglia il servizio e annulla il match-point, 24-24.

  • 22:24

    Match-point per gli azzurri, 24-23.

  • 22:23

    I cechi pareggiano, 23-23.

  • 22:23

    Errore al servizio di Finger, l'Italia torna avanti 23-22.

  • 22:21

    Gli azzurri sbagliano a muro e favoriscono la schiacciata di Finger che poi trova anche l'ace e pareggia 22-22. Blengini ferma di nuovo il gioco.

  • 22:20

    Errore in battuta di Hadrava, 20-22.

  • 22:20

    Džavoronok accorcia ancora le distanze per i cechi che ora sono a -1, 20-21.

  • 22:18

    Finger accorcia le distanze per i cechi, 19-21. Blengini chiede il time-out.

  • 22:18

    Ace di Spirito al rientro in campo e Italia avanti 21-18.

  • 22:16

    Grandissimo scambio che si conclude con un punto di Mazzone, 20-18. Nekola chiede il time-out discrezionale.

  • 22:15

    Attacco out di Džavoronok e Italia avanti 19-18.

  • 22:15

    Pipe vincente di Lanza per il 18 pari.

  • 22:14

    Errore in battuta di Lanza, 17-18.

  • 22:14

    Ancora Lanza a segno per la nuova parità sul 17-17.

  • 22:13

    Giannelli sbaglia il secondo servizio, 16-17.

  • 22:13

    Ace di Giannelli, 16-16.

  • 22:12

    A segno Lanza, 15-16.

  • 22:10

    La Repubblica Ceca trova due punti consecutivi e va al secondo time-out tecnico in vantaggio 16-14.

  • 22:10

    Torna avanti la Repubblica Ceca, poi un altro primo tempo di Mazzone per il 14-14.

  • 22:09

    Mazzone a segno per la nuova parità, 13-13.

  • 22:09

    Servizio out di Vettori e di nuovo cechi in vantaggio 13-12.

  • 22:08

    Antonov trova di nuovo la parità 12-12.

  • 22:08

    Due errori consecutivi degli azzurri permettono ai cechi di portarsi avanti 12-11.

  • 22:07

    A segno Antonov, 11-10.

  • 22:06

    Lanza sbaglia il servizio al rientro in campo. Ace invece per i cechi, 10-10.

  • 22:04

    Mani-out vincente di Antonov dopo un lungo scambio, 10-8. Nekola chiede il time-out discrezionale.

  • 22:04

    Al rientro in campo l'Italia pareggia subito e passa in vantaggio 9-8 con un ace di Lanza.

  • 22:02

    Finger va a segno sul muro azzurro e si va al primo time-out tecnico con la Repubblica Ceca avanti 8-7.

  • 22:01

    L'Italia pareggia con Piano, 7-7.

  • 22:01

    La Francia ha vinto 3-0 contro la Turchia, dunque chi perde tra Italia e Repubblica Ceca mercoledì affronta i transalpini, chi vince gioca contro i turchi.

  • 22:00

    Lungo scambio, ma la spunta la Repubblica Ceca con Finger, 7-5.

  • 22:00

    Primo tempo vincente di Mach per il 6-5 dei cechi.

  • 21:59

    Con Piano l'Italia pareggia sul 5-5. Intanto la Francia ha due match-point.

  • 21:59

    I cechi sbagliano il servizio, Giannelli va a segno di seconda, 4-5.

  • 21:58

    Confermato il punto per i cechi, 5-2.

  • 21:58

    Altro errore, questa volta di Lanza, ma Blengini chiama il challenge.

  • 21:57

    Errore in attacco degli azzurri e i cechi vanno sul 4-2.

  • 21:57

    Finger segna il 3-2 per la Repubblica Ceca.

  • 21:56

    Il challenge conferma il punto per i cechi, non c'è invasione da parte del terzo del muro.

  • 21:56

    Errore in attacco di Lanza, 2-2. Blengini chiede il challenge.

  • 21:55

    Errore al servizio di Antonov, 2-1.

  • 21:55

    Mani-out vincente di Vettori per il 2-0.

  • 21:54

    Attacco vincente di Antonov per l'1-0.

  • 21:54

    Si comincia con Finger in battuta.

  • 21:53

    Azzurri pronti a tornare in campo.

  • 21:42

    Ricordiamo che adesso, come d'abitudine in Polonia, ci sono dieci minuti di pausa tra secondo e terzo set.

  • 21:42

    Lanza chiude, al secondo tentativo nella stessa azione, sul 28-26 e l'Italia si porta avanti 2-0 nel conto dei set.

  • 21:41

    Errore al servizio di Finger, l'Italia ha un sesto set-point.

  • 21:41

    Vettori sbaglia il servizio ed è ancora parità, 26-26.

  • 21:40

    A segno Lanza, quinto set-point per l'Italia, 26-25.

  • 21:40

    La Repubblica Ceca annulla anche questo set-point, 25-25.

  • 21:39

    Primo tempo vincente di Piano, nuovo set-point per gli azzurri, 25-24.

  • 21:39

    Murato Vettori e l'Italia butta via anche il terzo set-point, si va anche questa volta ai vantaggi.

  • 21:38

    Errore in attacco di Antonov, annullato anche il secondo set-point.

  • 21:38

    Lanza sbaglia il servizio e si auto-annulla il primo set-point.

  • 21:37

    Janouch sbaglia il servizio e sono tre set-point per l'Italia, 24-21.

  • 21:37

    Errore i Giannelli in bagher rovesciato, 23-21.

  • 21:36

    Primo tempo vincente di Piano per il 23-20.

  • 21:36

    Michálek a segno, 20-22.

  • 21:35

    Muro vincente di Mazzone per il 22-19.

  • 21:34

    Blengini chiede il time-out discrezionale.

  • 21:34

    Fallo di palleggio di Giannelli, 21-19.

  • 21:33

    Errore in battuta di Antonov, 21-18.

  • 21:33

    Muro vincente di Mazzone per il 21-17 azzurro.

  • 21:32

    Muro vincente di Džavoronok e cechi a -3, 17-20.

  • 21:31

    Vettori pesta la linea di fondo servendo, 20-16.

  • 21:31

    Errore in battuta di Spirito e diagonale vincente di Vettori, 20-15.

  • 21:30

    Lanza sbaglia il servizio, ma poi va di nuovo a segno Piano per il 19-14.

  • 21:29

    Michal Nekola chiede il time-out discrezionale.

  • 21:29

    Muro vincente dell'Italia con Piano per il 18-13.

  • 21:28

    Lanza ristabilisce il +4 degli azzurri, 17-13.

  • 21:28

    Al rientro in campo Giannelli sbaglia il servizio.

  • 21:27

    La Francia ha vinto il secondo set contro la Turchia per 25-23 e si porta dunque sul 2-0.

  • 21:26

    Ace di Giannelli e l'Italia arriva al secondo time-out tecnico in vantaggio 16-12.

  • 21:25

    Intanto Francia e Turchia sono sul 23-23 nel secondo set.

  • 21:25

    Lanza firma il +3 degli azzurri, 15-12.

  • 21:24

    Errore in attacco di Džavoronok, 14-12 per l'Italia.

  • 21:24

    Vettori firma il sorpasso azzurro 13-12.

  • 21:22

    Muro vincente di Piano su Holubec per la parità sul 12-12. Nekola chiede il time-out discrezionale.

  • 21:21

    L'ace di Giannelli è valido e ne fa anche un altro, 11-12.

  • 21:20

    Ace di Giannelli, 10-12. I cechi chiedono il challenge.

  • 21:20

    A segno Vettori, 9-12.

  • 21:19

    Non passa il primo tempo di Piano e la Repubblica Ceca vola sul +4, 12-8. Blengini chiede il time-out discrezionale.

  • 21:19

    Džavoronok segna il punto dell'11-8 per i cechi.

  • 21:18

    Primo tempo vincente di Mach, risponde Antonov con una pipe vincente, siamo 10-8 per la Repubblica Ceca.

  • 21:16

    Viene confermato il punto per l'Italia, non c'è stata invasione da parte degli azzurri. I cechi continuano a protestare.

  • 21:15

    A segno Vettori, 7-9. Ma i cechi chiedono il challenge.

  • 21:15

    Errore di Colaci, cechi avanti 9-6.

  • 21:13

    Džavoronok a segno e porta la Repubblica Ceca avanti 8-6 al primo time-out tecnico.

  • 21:13

    Antonov a segno per il nuovo -1 degli azzurri, 6-7.

  • 21:13

    Primo tempo vincente di Holubec per il 7-5 dei cechi.

  • 21:12

    Antonov accorcia le distanze, Italia a -1, 5-6.

  • 21:12

    Attacco vincente di Finger per il 6-4.

  • 21:11

    Fallo degli azzurri, 5-4 per i cechi.

  • 21:10

    Tornano avanti i cechi 4-3, poi segna Antonov, 4-4.

  • 21:10

    Ancora un servizio sbagliato, questa volta da parte di Mach, siamo 3-3.

  • 21:09

    Anche Mazzone sbaglia il servizio, 2-3.

  • 21:09

    Džavoronok sbaglia il secondo servizio, 2-2.

  • 21:09

    Ace di Džavoronok e la Repubblica Ceca passa in vantaggio 2-1.

  • 21:08

    Giannelli e Mazzone non si intendono su un primo tempo ed è parità, 1-1.

  • 21:07

    Ed è subito ace di Antonov.

  • 21:07

    Tutto è pronto per il secondo set, si parte con Antonov in battuta.

  • 21:03

    Ace di Giannelli e l'Italia vince il primo set 27-25!

  • 21:03

    A segno Vettori, terzo set-point azzurro, 26-25.

  • 21:02

    Finger annulla anche il secondo set-point.

  • 21:02

    Lanza guadagna un altro set-point per gli azzurri, 25-24.

  • 21:01

    Antonov sbaglia il servizio e dunque è annullato il set-point, 24-24.

  • 21:01

    Mazzone trova un set-point per l'Italia 24-23.

  • 20:59

    Primo tempo vincente di Mach e ancora parità 23-23. Blengini chiede il time-out per disturbare Finger che deve servire.

  • 20:59

    Con Antonov l'Italia torna in vantaggio 23-22.

  • 20:58

    Džavoronok a segno e siamo di nuovo in parità 22-22.

  • 20:58

    Entra per servire Luca Spirito.

  • 20:57

    Primo tempo vincente di Piano, 22-21 Italia.

  • 20:57

    Si torna in campo con Lanza in battuta, ma il vice-capitano azzurro sbaglia il servizio.

  • 20:56

    Nekola chiede il time-out discrezionale. Intanto la Francia ha vinto il primo set contro la Turchia 25-23.

  • 20:56

    Lanza porta l'Italia in vantaggio 21-20.

  • 20:55

    Nekola chiede il challenge per un presunto tocco sull'attacco out di Finger, ma non c'è alcun tocco. Confermato il 20-20.

  • 20:55

    Attacco out di Finger e parità sul 20-20.

  • 20:54

    Punto di Vettori, 19-20.

  • 20:54

    Mani-out di Mach per il 20-18 dei cechi.

  • 20:53

    Alla ripresa del gioco va a segno Lanza, 18-19.

  • 20:52

    Intanto è testa a testa tra Francia e Turchia che sono sul 21-21 nel primo set.

  • 20:52

    Pasticcio in difesa degli azzurri e la Repubblica Ceca trova il break, 19-17. Blengini chiede il time-out discrezionale.

  • 20:51

    Finger per il 18-17.

  • 20:51

    L'Italia pareggia ancora, prosegue il testa a testa.

  • 20:50

    Primo tempo vincente di Mach per il 17-16 della Repubblica Ceca.

  • 20:50

    Vettori ristabilisce subito la parità al rientro in campo, 16-16.

  • 20:49

    Finger porta la Repubblica Ceca al secondo time-out tecnico avanti 16-15. Partita molto equilibrata finora.

  • 20:47

    Mazzone pareggia sul 15-15.

  • 20:47

    Blengini ha chiesto il challenge per il punto precedente, l'arbitro ci ha messo un po' a decidere se concederlo o no, alla fine il punto viene comunque assegnato ai cechi.

  • 20:46

    Intanto la Francia conduce 16-14 al secondo time-out tecnico contro la Turchia.

  • 20:46

    Scambio molto pasticciato da entrambe le parti, la spunta la Repubblica Ceca per il 15-14.

  • 20:45

    Vettori questa volta va a segno, 14-14.

  • 20:45

    Murato Vettori e Repubblica Ceca di nuovo avanti 14-13.

  • 20:44

    Finger pareggia ancora, 13-13.

  • 20:44

    Primo tempo vincente di Piano, 13-12 Italia.

  • 20:43

    Michálek pareggia sul 12-12.

  • 20:43

    Pipe vincente di Antonov e l'Italia passa in vantaggio 12-11.

  • 20:42

    Errore in battuta di Mazzone, ma sbaglia anche Mach, 11-11.

  • 20:42

    Lanza per la nuova parità sul 10-10.

  • 20:41

    La Repubblica Ceca si riporta avanti 10-9.

  • 20:41

    Ace di Antonov e parità sul 9-9.

  • 20:40

    Mani-out vincente di Lanza dalla seconda linea, 8-9. Applausi anche per Balaso che ha difeso un primo tempo impossibile.

  • 20:40

    Punto di Antonov, 7-9.

  • 20:39

    A segno Finger che ristabilisce il +3 per i cechi, 9-6.

  • 20:39

    Riprende il gioco e c'è subito un primo tempo vincente di Mazzone, 6-8.

  • 20:37

    Džavoronok porta i cechi al primo time-out tecnico sul +3, 8-5.

  • 20:37

    La Repubblica Ceca si riporta sul +2, 7-5.

  • 20:36

    Intanto nella partita della Pool D la Francia giunge al primo time-out tecnico in vantaggio 8-6 sulla Turchia.

  • 20:36

    Ancora a segno Piano che accorcia di nuovo le distanze, 5-6.

  • 20:35

    Errore in battuta di Lanza, 3-6.

  • 20:35

    Piano va a segno sul muro ceco, 4-3.

  • 20:35

    Giannelli sbaglia il servizio, poi Vettori viene murato e i cechi si portano avanti 5-3.

  • 20:34

    Giannelli di seconda pareggia sul 3-3.

  • 20:34

    Attacco vincente di Finger per il 3-2 della Repubblica Ceca.

  • 20:33

    Errore in battuta di Džavoronok e siamo di nuovo in parità.

  • 20:33

    La Repubblica Ceca risponde e poi passa in vantaggio grazie a un primo tempo out di Mazzone.

  • 20:31

    Si comincia con la Repubblica Ceca in battuta, ma il primo punto è una pipe azzurra vincente.

  • 20:29

    Nikola risponde con Janouch al palleggio, Finger opposto, Mach e Holubec al centro, Džavoronok e Michálek in banda più Kryštof libero.

  • 20:29

    Scopriamo i sestetti: Blengini schiera Giannelli in regia con Vettori opposto, Piano e Mazzone al centro, Lanza e Antonov in banda più Colaci libero che si alterna con Balaso.

  • 20:27

    Ora l'inno della Repubblica Ceca.

  • 20:25

    Si comincia con l'Inno di Mameli.

  • 20:23

    Tutto è pronto per gli inni nazionali.

  • 20:15

    In attesa dell’inizio di Italia-Repubblica Ceca vediamo gli altri risultati di nostro interesse: la Germania si è assicurata il primato nella Pool B battendo la Slovacchia 3-0 (25-18, 28-26, 25-17), nella Pool D il Belgio è primo imbattuto, mentre Turchia e Francia giocano stasera per il secondo e terzo posto. Olanda e Slovacchia sono eliminate. In sostanza chi vince stasera tra Italia e Repubblica Ceca incontra ai Playoff la perdente tra Francia e Turchia.

Presentazione di Italia-Repubblica Ceca


Si gioca oggi a Stettino l’ultima partita della fase a gironi degli Europei 2017 di pallavolo maschile in Polonia. L’Italia lotta con la Repubblica Ceca per il secondo posto nel girone B alle spalle della Germania, che si è assicurata già il passaggio diretto ai quarti di finale. La squadra di Andrea Giani è riuscita a vincere tutti i match di questa prima fase e dunque non dovrà disputare i play-off, cosa che, invece dovranno fare Italia e Repubblica Ceca.

Nel prossimo turno gli accoppiamenti vedranno la seconda della Pool B contro la terza della Pool D e la seconda della Pool D contro la terza della Pool B. Il girone D è quello di Belgio, Francia, Olanda e Turchia, che stasera vivrà il match Francia-Turchia, analogo a quello Italia-Repubblica Ceca. Ad ogni modo già gli ottavi rischiano di essere molto complicati.

La Repubblica Ceca si è qualificata agli Europei grazie alla vittoria del girone valido per il secondo turno di qualificazione che si è disputato a settembre 2016, quando i cechi si sono imposti davanti a Estonia, Macedonia e Romania. Con l’Italia i precedenti sono dieci e gli azzurri hanno vinto in otto occasioni e perso solo due volte. Al momento la squadra allenata da Michal Nekola occupa il 13° posto nel ranking europeo e il 29° in quello mondiale.

L’Italia, lo ricordiamo, ha perso al tie-break il match d’esordio con la Germania e ha vinto per 3-0 ieri contro la Slovacchia. La Repubblica Ceca, invece, ha vinto 3-1 con la Slovacchia e ha perso 3-0 con la Germania.

Il match di oggi si può vedere in diretta tv su Raiuno con collegamento dalle ore 20:20, con la telecronaca di Maurizio Colantoni e il commento tecnico di Andrea Lucchetta, mentre lo streamig è su RaiPlay. Qui su Blogo troverete il punteggio aggiornato con il commento scritto.

Eurovolley 2017: giocatori di Italia-Rep. Ceca


ITALIA

Palleggiatori: 6 Simone Giannelli, 5 Luca Spirito
Schiacciatori: 16 Oleg Antonov, 17 Iacopo Botto, 10 Filippo Lanza, 2 Luigi Randazzo
Centrali: 11 Simone Buti, 9 Daniele Mazzone, 14 Matteo Piano, 19 Fabio Ricci
Opposto: 18 Giulio Sabbi, 4 Luca Vettori
Libero: 7 Fabio Balaso, 13 Massimo Colaci
Allenatore: Gianlorenzo Blengini

REPUBBLICA CECA
Alzatori: 10 Matyáš Démar, 18 Jakub Janouch (capitano)
Opposti: 6 Michal Finger, 2 Jan Hadrava
Centrali: 3 Marek Beer, 7 Aleš Holubec, 16 Radek Mach, 17 Adam Zajíček
Schiacciatori: 4 Donovan Džavoronok, 13 Jan Galabov, 19 Petr Michálek, 9 Marek Zmrhal
Liberi: Martin Kryštof, Daniel Pfeffer
Allenatore: Michal Nekola

Foto © CEV

  • shares
  • Mail