Gabriele Detti ancora d’oro: vittoria nei 400 sl anche a Doha

Inarrestabile l’azzurro in Coppa del Mondo.

A quattro giorni di distanza dalla vittoria di Hong Kong, Gabriele Detti cala il bis e vince di nuovo la gara dei 400 m stile libero, questa volta a Doha, nell’ultima tappa della Coppa del Mondo in vasca corta. L’azzurro ha nuotato in 3' 42” 57 e ha battuto per 41 centesimi il polacco Wojciek Wojdak (3' 42" 98).

Per Detti è stata una vittoria in rimonta nelle ultime quattro vasche. Infatti fino ai 300 metri il polacco, che è vicecampione del mondo degli 800 m stile libero (ma Gabriele è il campione del mondo in carica in quella distanza in vasca lunga), era in testa, ma il livornese ha recuperato e poi ha concluso con due vasche rapidissime, una da 28” 2 e l’altra da 27” 6.

Ricordiamo che domenica scorsa Detti ha ottenuto anche un prezioso argento a Hong Kong nei 1500 stile libero dietro al cinese Qui Ziao, mentre lo scorso 6 agosto, nella tappa di Berlino, ha vinto in quella specialità in cui è anche bronzo olimpico. Domani li nuoterà di nuovo, puntando ovviamente al podio.

A Berlino Detti ha ottenuto la sua seconda migliore prestazione di sempre in vasca corta nei 1500 sl nuotando in 14’ 18” 33, mentre il suo miglior crono di 33 centesimi migliore di quello ottenuto nella piscina tedesca, risale al 4 dicembre 2015, agli Europei di Netanya, quando vinse l’argento dietro al suo amico Gregorio Paltrinieri che in quell’occasione fissò anche il nuovo record del mondo in 14’ 08” 06.

Nelle tappe di Coppa del Mondo Gabriele Detti è seguito dal suo allenatore, che è anche suo zio, Stefano Morini, coach anche di Paltrinieri. Quest’ultimo però ha deciso di svolgere la preparazione di questa nuova stagione “a distanza”, cioè in Australia.

Gabriele Detti oro nei 400 sl a Doha Coppa del Mondo

Foto © Federnuoto e Getty Images

  • shares
  • Mail