Giro di Turchia 2017: Ulissi vince la tappa regina e vola al comando

“Ora voglio provare a difendere la maglia fino alla fine”.

Diego Ulissi non ha deluso le attese e nella tappa regina del Giro di Turchia è andato a prendersi vittoria di giornata e primato in classifica generale. Il capitano dell’UAE Team Emirates oggi ha fatto la differenza negli ultimi metri tagliando il traguardo da solo con 5” di vantaggio sul secondo classificato, Jasper Hansen dell’Astana e 9” sul terzo, Daniel Felipe Martines della Wilier Triestina.

Oggi la fuga buona si è formata una decina di chilometri dopo il via, animata da Davide Ballerini dell’Androni, Alberto Cecchin della Wilier, Danilo Celano della Caja Rural, Alessandro Tonelli della Bardiani CSF, Ferit Samli della selezione turca e Ludovic Robeet della WB Veranclassic Aqua Protect. Il loro vantaggio massimo è stato di circa tre minuti e il gruppo, guidato soprattutto dalla squadra di Ulissi, ha sempre dato l’impressione di avere la situazione sotto controllo.

La fuga ha cominciato a perdere pezzi già a poco più di 60 km dal traguardo, quando sono rimasti in testa solo Robeet, Ballerini e Samli, poi anche loro sono stati ripresi a una quarantina di chilometri dal termine. Sulla salita finale è cominciata una lotta in cui Ulissi ha cominciato a farsi notare e quando non è riuscito ad allungare da solo, ha fatto sì che la sua squadra controllasse il ritmo, impendendo altri attacchi.

Nell’ultimo chilometro Yonder Godoy della Wilier Triestina ha attaccato per primo, sulla sua ruota si sono portati il suo compagno Daniel Felipe Martinez, Fausto Masnada dell’Androni, Ulissi e Hansen, il danese dell’Astana che poi ha provato a fuggire da solo trovando la sola risposta dell’italiano dell’UAE che è infine riuscito a staccarlo e ad arrivare da solo al traguardo.

Oltre a Ulissi e Masnada, in top-ten oggi troviamo anche Francesco Gavazzi dell’Androni che ha chiuso al settimo posto. Ora restano due tappe e Ulissi ha già detto che farà di tutto per difendere la maglia di leader fino alla fine della corsa.

Diego Ulissi

Questi i primi dieci oggi al traguardo della quarta tappa da Marmaris a Selcuk. lunga 204,1 km:
1) Diego Ulissi (UAE Team Emirates) 5h 36’ 03”
2) Jesper Hansen (Astana) +5”
3) Daniel Felipe Martinez (Wilier Triestina) +9”
4) Fausto Masnada (Androni Giocattoli) +11”
5) Yonder Godoy (Wilier Triestina) +17”
6) Ildar Arslanov (Gazprom-RusVelo) +17”
7) Francesco Gavazzi (Androni Giocattoli) +32”
8) Gregor Mühlberger (Bora Hansgrohe) +32”
9) Przemyslaw Niemiec (UAE Team Emirates) +34”
10) Andrey Zeits (Astana) +37”

E queste le prime posizioni della classifica generale:
1) Diego Ulissi (UAE Team Emirates) 19h 00’ 50”
2) Jesper Hansen (Astana) +12”
3) Fausto Masnada (Androni Giocattoli) +24”
4) Daniel Felipe Martinez (Wilier Triestina) +29”
5) Yonder Godoy (Wilier Triestina) +30”
6) Ilda Arslanov (Gazprom-RusVelo) +30”
7) Francesco Gavazzi (Androni Giocattoli) +42”
8) Gregor Mühlberger (Bora Hansgrohe) +45”
9) Przemyslaw Niemiec (UAE Team Emirates) +47”
10) Andrey Zeits (Astana) +50”

  • shares
  • Mail