Diego Ulissi ha vinto il Giro di Turchia 2017. A Theuns l’ultima tappa | Video

Sul podio di giornata anche Matteo Pelucchi e Francesco Gavazzi. Nella generale terzo posto per Fausto Masnada.

Si è concluso oggi il Giro di Turchia, penultima gara del World Tour 2017. La corsa turca è stata vinta da Diego Ulissi dell’UAE Team Emirates che, aggiudicandosi la tappa regina (la quarta) è riuscito poi a difendere la maglia di leader nelle due frazioni successive e ad assicurarsi il trionfo finale.

Nella frazione odierna, la sesta e ultima, il successo è andato al belga della Trek Segafredo Edward Theuns che è finalmente riuscito a tagliare il traguardo per primo dopo essersi piazzato due volte secondo, una terzo e una quarto nelle altre tappe per velocisti. Alla fine è anche riuscito a strappare il successo nella classifica a punti all’irlandese Sam Bennet della Bora-Hansgrohe, che è oggi è caduto all’ultima curva ed è arrivato 53°, ma aveva vinto ben quattro tappe nei giorni scorsi.

Theuns oggi è riuscito a ottenere un piccolo vantaggio sull'arrivo leggermente in salita della tappa di 143,7 km corsa a Istanbul e ha avuto la meglio per 2” sul gruppo regolato da Matteo Pelucchi della Bora-Hansgrohe, mentre al terzo posto si è piazzato Francesco Gavazzi dell’Androni. Ma in tutto sono ben otto gli italiani nella top-ten dell’ultima tappa, infatti troviamo dal quinto al decimo posto, in ordine, Davide Ballerini (Androni), il trionfatore finale Diego Ulissi, Riccardo Minali (Astana), Vincenzo Albanese (Bardiani) Manuel Belletti (Wilier Triestina) e Simone Consonni (UAE Team Emirates).

Sul podio conclusivo, con Diego Ulissi, salgono il danese dell’Astana Jesper Hansen e l’italiano dell’Androni Fausto Masnada, distanziati rispettivamente di 12” e 24”. Tra i primi dieci troviamo anche Francesco Gavazzi dell’androni, che è sesto a +38”.

Per quanto riguarda la tappa odierna, la fuga di giornata si è formata praticamente subito ed è stata animata da Paolo Simion della Bardiani, Muhammet Atalay della selezione turca, Patryk Stosz della CCC Sprandi-Polkowice e Thomas Deruette della WB Veranclassic-Aqua Protect. Il gruppo ha tenuto sempre sotto controllo il vantaggio, che è stato piuttosto esiguo, e ha messo fine alla fuga ai -3 km, quando è cominciata la lotta tra i treni dei velocisti. Ma una caduta banale all’ultima curva ha rovinato la festa a Sam Bennett che puntava al pokerissimo. E così Theuns ha finalmente potuto conquistare una vittoria anticipando leggermente il gruppo (allungatissimo) negli ultimi metri.

Ultima tappa Giro di Turchia 2017

Questi i primi dieci oggi al traguardo dell’ultima tappa:
1) Edward Theuns (Trek-Segafredo) 3h 24’ 32”
2) Matteo Pelucchi (Bora-Hansgrohe) +2”
3) Francesco Gavazzi (Androni-Sidermec) +2”
4) Jarlinson Pantano Gomez (Trek-Segafredo) +2”
5) Davide Ballerini (Androni-Sidermec) +2”
6) Diego Ulissi (UAE Team Emirates) +2”
7) Riccardo Minali (Astana) +2”
8) Vincenzo Albanese (Bardiani CSF) +2”
9) Manuel Belletti (Wilier Triestina) +2”
10) Simone Consonni (UAE Team Emirates) +2”

E questa la top-ten della classifica generale finale:
1) Diego Ulissi (UAE Team Emirates) 26h 32’ 15”
2) Jesper Hansen (Astana) +12”
3) Fausto Masnada (Androni-Sidermec) +24”
4) Daniel Felipe Martinez (Wilier Triestina) +29”
5) Ildar Arslanov (Gazprom-RusVelo) +30”
6) Francesco Gavazzi (Androni-Sidermec) +38”
7) Andrey Zeits (Astana) +1’ 01”
8) Jarlinson Pantano Gomez (Trek-Segafredo) +1’ 03”
9) Eduard Prades (Caja Rural-Seguros RGA) +1’ 14”
10) Edward Theuns (Trek-Segafredo) +1’ 15”

  • shares
  • Mail