Anna Cappellini e Luca Lanotte bronzo all’NHK Trophy di Osaka

I due azzurri torneranno in gara a Skate America il 24-26 novembre 2017.

Un’altra grande prestazione e un’altra medaglia per Anna Cappellini e Luca Lanotte. Dopo l’esordio vincente alle ISU Challenger Series di Minsk, i due azzurri questo weekend hanno fatto il loro esordio stagionale nel circuito internazionale e hanno ottenuto un ottimo terzo posto all’NHK Trophy di Osaka, che è la quarta tappa stagionale del Grand Prix di pattinaggio di figura.

Dopo aver stabilito ieri il nuovo record italiano nel programma corto con 75.87 punti (39.45 di valutazione tecnica e 36.42 per i components), oggi Cappellini e Lanotte hanno ottenuto 110.69 punti (56.19 di valutazione tecnica e 54.50 per i components) nel programma libero, danzando sulle musiche di Nicola Piovani de “La vita è bella”.

Il loro punteggio complessivo è stato dunque di 186.56 punti e si sono piazzati sul terzo gradino del podio. La vittoria è andata ai campioni del mondo Tessa Virtue e Scott Moir, che erano già in testa dopo il corto con 80.92 punti, e hanno chiuso con un totale di 198.64 punti. L’argento è andato agli americani Madison Hubbel e Zachary Donohue, che erano secondi già dopo il corto con 76.31 punti e hanno difeso la loro posizione chiudendo con un punteggio totale di 188.35 punti.

La bellissima medaglia di bronzo di Anna Cappellini e Luca Lanotte si va ad aggiungere all’argento conquistato ieri da Carolina Kostner sempre al Municipal Central Gymnasium di Osaka nella gara individuale femminile.

Cappellini e Lanotte torneranno in gara a Skate America nel weekend dal 24 al 26 novembre e proveranno a ottenere il pass per le finali del Grand Prix che sono in programma a dicembre, sempre in Giappone, a Nagoya. Carolina Kostner, invece, si è già qualificata.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail