Champions League Volley femminile: Conegliano batte Novara 3-1

Pantere vittoriose davanti al proprio pubblico.

Aggiornamento ore 22:21 - L’Imoco Volley Conegliano si ripete e, a distanza di quattro giorni batte di nuovo l’Igor Gorgonzola Novara. Questa volta le pantere hanno chiuso la partita in quattro set e, tranne nel terzo parziale in cui c’è stato il moto d’orgoglio delle ragazze di Massimo Barbolini, si può dire che negli altri tre abbiano dominato. Sostenute dal pubblico del PalaVerde le giocatrici allenate da Daniele Santarelli hanno conquistato la vittoria nella prima partita della fase a gironi della Cev Champions League 2017-2018.

Questo il risultato completo del match di stasera:
Imoco Volley Conegliano - Igor Gorgonzola Novara 3-1 (25-13, 25-18, 20-25, 25-14)

Presentazione di Conegliano-Novara di Champions League


Imoco Volley Conegliano e Igor Gorgonzola Novara si affrontano questa sera per la terza volta nel giro di poche settimane e per la seconda nel giro di soli quattro giorni. Finora sono 1-1 negli scontri diretti stagionali, visto che nella prima occasione, cioè il 1° novembre, nella finale della Supercoppa italiana hanno vinto le igorine al tie-break, mentre sabato scorso, nel match di andata della decima giornata della Regular Season della Serie A1, hanno vinto, sempre in cinque set, le pantere. Questa sera, dunque, possiamo aspettarci di tutto.

Conegliano potrebbe essere considerata leggermente favorita, sia perché ha vinto pochi giorni fa in casa di Novara, sia perché stasera in Champions League gioca davanti al proprio pubblico, ma la verità è che da partite di questo tipo ci si può aspettare davvero qualsiasi tipo di risultato. Sarà senza dubbio un match avvincente e da non perdere: lo si potrà vedere in diretta tv su Fox Sports Plus HD e in live streaming tramite laola1.tv, la web tv ufficiale della Cev.

L’allenatore delle pantere, Daniele Santarelli, alla vigilia di questo ennesimo incontro con le igorine ha detto:

“Abbiamo giocato contro pochi giorni fa, ma questa sarà una gara dove si riparte da zero quindi bisognerà essere brave a resettare quanto successo finora e interpretare bene la partita. Non è decisiva perché è la prima di sei gare del girone, ma nelle sfide in casa è obbligatorio fare punti, quindi vogliamo fare un'altra bella partita come accaduto recentemente proprio a Novara e prima con Scandicci, perché iniziando bene il girone e proteggendo il fattore-campo ci metteremmo già in una buona situazione. In Champions non ci sono regole sull'utilizzo di italiane o straniere, quindi per una volta non dovremo stare lì con il bilancino a fare cambi obbligati, ma avremo la libertà di schierare chi vogliamo a seconda delle esigenze della partita. Questo per una squadra come la nostra, profonda e con tante alternative importanti, sarà di certo un'arma in più che ci giocheremo”

Massimo Barbolini, coach dell’Imoco Volley Conegliano, ha commentato:

“Ci prepariamo all'esordio in Champions League con tanto entusiasmo e voglia di iniziare bene, consapevoli che ci troveremo subito ad affrontare quella che è una delle due partite più dure del nostro girone. Affronteremo una squadra con cui ci siamo già misurati due volte, una squadra di altissimo livello, come noi, con cui finora abbiamo disputato delle grandi battaglie. Vogliamo disputarne un'altra, testa a testa, anche in Champions League, ben sapendo che dovremo dare il massimo in ogni frangente”

Nella Pool B oltre a Conegliano e Novara ci sono anche Fenerbahce SK Istanbul e Agel Prostejov che hanno giocato ieri e le turche hanno vinto in trasferta 3-1, perciò per ora sono al comando del girone.
Al termine del match del PalaVerde troverete il risultato aggiornato su questa pagina di Blogo.

Conegliano-Novara Champions League Volley 2017-2018

Foto © LVF e CEV

  • shares
  • Mail