Giro d'Italia 2018, Nibali rinuncia: "Ho scelto il Tour"

Vincenzo Nibali ha preso la sua decisione: non ci sarà al via del Giro d'Italia 2018. Lo Squalo dello Stretto ha scelto di rinunciare alla Corsa Rosa per puntare sul Tour de France, una decisione che ha preso insieme alla sua squadra. Non è chiaro se questa scelta sia figlia anche della annuncio fatto da Chris Froome che, problemi con l'anti-doping permettendo, per l'anno prossimo ha deciso di tentare la doppietta Giro-Tour che è riuscita l'ultima volta a Marco Pantani nel lontano 1998.

Nibali, concentrandosi solo sul Tour, potrebbe approfittare di un Froome 'spompato' dalle fatiche al Giro d'Italia. Si tratterebbe di una tattica legittima, anche se questa è solo una nostra supposizione. Quando Nibali ha motivato la sua scelta non ha parlato degli avversari, ma solo della sua squadra: "La decisione prima di tutto di fare il Tour inizia più di un anno fa quando siamo partiti con la nuova squadra, il Team Bahrain-Merida, e il primo obiettivo era fare il Giro per consolidare la squadra. Poi l'obiettivo secondario era passare al Tour".

  • shares
  • Mail