Pallavolo Maschile - Cev Cup e Challenge Cup | Latina approda al Challenge Round, Piacenza agli ottavi

Nella gara di ritorno dei sedicesimi di finale della Cev Challenge Cup la Copra Elior Piacenza ha nuovamente battuto per 3-0 la modesta Selver Tallin. La squadra di Luca Monti, agli ottavi di finale, dovrà vedersela con i bulgari della CVC Gabrovo, vincitori del match contro la Chenois Geneve.

L’Andreoli Latina ha vinto anche la gara di ritorno dei Quarti di Finale di CEV Cup in quattro set contro il Posojilnica Aic/Dobe qualificandosi al Challenge Round (andata 15-17 gennaio, ritorno 22-24 gennaio). Nella fase successiva il torneo vedrà la presenza di alcune formazioni provenienti dalla Champions League: la settima seconda classificata e le migliori tre terze della fase a gironi della massima competizione europea. Domani in Lussemburgo si svolgeranno i sorteggi.

I Tabellini e gli Accoppiamenti degli Ottavi di Finale di Challenge Cup

Le parole di Daniele Sottile, palleggiatore di Latina, al termine del match: "Siamo contenti di aver passato il turno. Ora siamo arrivati ad una fase importante. Affronteremo a gennaio una delle squadre di Champions, sarà una gara difficile ma siamo fiduciosi dei nostri mezzi. Siamo in una fase delicatissima, stiamo preparando la Coppa Italia e questa vittoria ci caricherà nel morale. Ci siamo complicati la vita al primo set. Ma siamo stati bravi a tirarci fuori dalle difficoltà e alla fine si è vista la nostra superiorità". Stasera alle 20.30 la Copra Elior Piacenza disputerà il ritorno dei sedicesimi di finale al PalaBanca contro il Selver Tallin (all'andata 3-0 per la formazione italiana).

Coppa Cev e Challenge Cup | I Tabellini

Posojilnica Aic/Dob-Andreoli Latina 1-3 (25-23, 20-25, 20-25, 13-25)

Posojilnica Aic/Dob: Kosl 9, Hruska 5, Csoma, Kroiss (L), Petkov, Satler 3, Grut 15, Pusnik 8, Wlodarczyk 17, Reiser 5. All. Kotnik

Andreoli Latina: Rauwerdink 11, Rossini (L), Gitto 6, Sottile 2, Jarosz 12, Patriarca 4, Verhees 12, Troy 3, Noda Blanco 10, Cisolla, Fragkos, Guemart 1. All. Prandi

Arbitri: Khuc-Husejnovic
Spettatori: 1000
Durata set: 32', 26', 27', 21'; tot: 106'
Posojilnica AICH/DOB: battute errate 13, ace 1
Andreoli Latina: battute errate 9, ace 9

Copra Elior Piacenza-Selver Tallinn 3-0 (25-20, 25-19, 25-22)

Copra Elior Piacenza: Marra (L), Corvetta, Fei 6, Ogurcak 13, Simon Aties 11, Zlatanov 11, Holt, Tencati 7, Vettori 6. Non entrati Latelli, Papi, De Cecco. All. Monti

Selver Tallinn: Keel, Tammemaa 3, Meresaar 3, Juhkami 9, Ouekallas 3, Aganits 7, Losnikov, Pulk 9, JÄrv 1, Esna, Jalg 6. Non entrati Kivisild. All. Keel

Arbitri: Brandstatter-Bardic
Durata set: 23', 23', 24'
Copra Elior Piacenza: battute errate 9, ace 7
Selver Tallin: battute errate 15, ace 2

Gli accoppiamenti per gli ottavi di finale


Dukla Liberec (Repubblica Ceca)-Vojvodina Ns Seme Novi Sad (Serbia)
Hurrikaani-Loimaa (Finlandia)-Maccabi Tel-Aviv (Israele)
Vincente Levski Sofia (BUL)/Olympiacos Piraeus (GRE)-Stroitel Minsk (Bulgaria)
CVC Gabrovo (Bulgaria)-Copra Elior Piacenza
Kakanj Kakanj (Bosnia ed Erzegovina)-Radnicki Kragujevac (Serbia)
Moerser SC (Germania)-Delecta Bydgoszcz (Polonia)
Ural Ufa (Russia)-Kommunalnik Grodno (Bulgaria)
En Gas&Oil Lugano (Svizzera)-Galatasaray Istanbul (Turchia)

Foto | © Legavolley.it

Foto | Posojilnica Aic/Dob

  • shares
  • Mail