Donne che non seconde a nessuno: climber in rosa nello Yosemite

Mayan Smith-Gobat climbing the Salathe Headwall from Andy Bardon on Vimeo.

C'è ancora qualcuno che afferma che le donne siano seconde agli uomini nello sport? Questo video dimostra che se qualche differenza c'è, qualcuno sta lavorando duramente per assottigliare le differenze. E' il caso della neozelandese Mayan Smith Gobat che lo'ottobre scorso ha salito in libera la Salathe (35 tiri, 900 m 8a), nello Yosemithe, seconda donna al mondo dopo Steph Davis nel 2005.

  • shares
  • Mail