Lo spinnaker di ultima generazione

L'ultima novità nel campo delle vele si chiama Parasailor. E' una vela concepita per rendere più stabile e semplice la conduzione di qualsiasi barca nelle andature portanti. L'idea arriva da un importante produttore di vele per parapendio e abbina gli studi legati al comportamento del vento su vele nautiche a quelli sviluppati nel mondo del paracadutismo.

In sostanza, si tratta di uno spinnaker dotato di un'ampia finestra centrale in corrispondenza della quale è stata applicata un'ala da parapendio opportunamente sagomata. Il flusso d'aria che fuoriesce dalla finestra centrale incontra l'ala e vi scorre laminarmente attorno, generando una notevole portanza.

Dal punto di vista pratico i vantaggi consistono in una maggiore stabilità, nella riduzione dei rischi di ingavonamento ed è comoda per chi viaggia da solo o in coppia. Gli svantaggi, invece, riguardano l'utilizzo più complesso rispetto ad un normale spinnaker. Inoltre, in ammainata l'ala che spinge il flusso d'aria verso l'alto rende più complicata la manovra.

Dopo il salto alcune foto:

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: