Il primo comandante donna di navi da crociera

La Royal Caribbean International ha nominato il primo comandante donna, si tratta della svedese Karin Stahre-Janson. E' in assoluto la prima donna nell'industria crocieristica a comandare una nave lunga circa 268 metri e larga 32, con 14 ponti e una capacità di 2.400 passeggeri e 850 membri dell'equipaggio.

"Siamo infinitamente orgogliosi e grati della promozione del Capitano Stahre-Janson” ha detto Adam Goldstein, presidente di Royal Caribbean International, “questa è una notizia memorabile- per la nostra compagnia e per l’intera industria crocieristica – nonché un grande esempio per le donne in qualunque ambito lavorativo, in special modo per una carriera marittima.”

Per percorrere la sua brillante carriera Stahre-Janson si è laureata nell'università di Chalmers in Svezia. Indirizzo in Tecnologie con specializzazione in Scienze Nautiche. Successivamente ha conseguito una Licenza di comando illimitata, che le ha prmesso di comandare navi di qualunque stazza.

“Mi auguro che le mie conquiste possano servire da esempio per tutte le giovani donne del mondo, permettendo loro di lavorare per raggiungere i propri sogni- non importa quanto inusuali possano essere”, ha concluso il Capitano Stahre-Janson.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: