Sofia Goggia, che rientro! È seconda nel SuperG di Garmisch

99 giorni dopo la frattura del perone destro, la campionessa olimpica di discesa è tornata... col botto!

Sofia Goggia seconda in SuperG a Garmisch

Un ritorno da vera campionessa quello di Sofia Goggia, olimpionica della Discesa libera, che oggi ha affrontato la sua primissima gara stagionale dopo l'infortunio subito 99 giorni fa in allenamento, la frattura del perone destro. È tornata in pista a Garmisch-Partenkirchen e ha subito ottenuto un risultato straordinario: seconda alle spalle dell'austriaca Nicole Schmidhofer, che l'ha battuta per soli 23 centesimi. Terza è la svizzera Lara Gut, mentre al quarto posto, fuori dal podio per soli 10 centesimi, c'è Federica Brignone, l'altra stella della nazionale femminile di sci alpino.

La Kandahar 1, la pista di Garmisch-Partenkirchen, oggi era appesantita da una forte nevicata, tanto che gli organizzatori hanno dovuto posticipare due volte l'inizio della gara. Ma questo non ha spaventato Sofia Goggia, che ha gareggiato con il pettorale numero 6 ed è stata in testa fino a quando Schmidhofer, con il 15, l'ha spodestata. Ma è un secondo posto che non brucia, anzi esalta la 26enne bergamasca, più forte della sfortuna che da sempre la perseguita.

Da registrare anche l'eccellente ottavo posto di Francesca Marsaglia a 1" 21 dalla vincitrice e l'ottimo nono posto di Nadia Fanchini a 1" 26. La valanga rosa anche oggi si è distinta.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail