Novak Djokovic batte Federer e trionfa a Wimbledon 2019

Novak Djokovic bissa il successo ottenuto lo scorso anno e trionfa nell'edizione 2019 del Torneo di Wimbledon riuscendo a battere l'avversario Roger Federer in quella che è stata la più lunga finale di Wimbledon: ben 4 ore e 58 minuti di scontro senza esclusione di colpi.

Il tennista serbo è riuscito ad imporsi 13-12 al tie break (7-6, 1-6, 7-6, 4-6, 13-12). Per Djokovic si tratta del quinto trofeo nel torneo londinese e la sua quindicesima partecipazione consecutiva. Si è portato a casa la vittoria anche nel 2011, 2014 e 2015, oltre che lo scorso anno e in questo 2019.

Lo storico rivale Federer, subito dopo la conclusione di questa finale-maratona, ha annunciato che non ha nessuna intenzione di farsi da parte:

A 37 anni non è ancora finita!

Lo svizzero ha già trionfato a Wimbledon ben otto volte: 2003, 2004, 2005, 2006, 2007, 2009, 2012, 2017. Quest'anno, però, è arrivato davvero vicino a battere uno storico record, diventare il più anziano vincitore di uno Slam nell'Era Open coi suoi 37 anni e 340 giorni. A detenere il record, per ora, è Ken Rosewall che nel 1972 vinse gli Australian Open a 37 anni e 62 giorni.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail