Europei di Nuoto 2022: Roma si candida a ospitarli

La sindaca Virginia Raggi ne ha dato notizia con una foto con i più grandi campioni del nuoto italiano di oggi.

Virginia Raggi Europei di nuoto 2022 Roma candidata

La sindaca di Roma Virginia Raggi ha annunciato oggi che la Capitale si candida a ospitare gli Europei di Nuoto 2022 e lo ha fatto via Twitter, pubblicando una foto con i più grandi campioni di oggi, che hanno collezionato titoli olimpici, mondiali ed europei, ossia Gregorio Paltrinieri, Gabriele Detti, Federica Pellegrini e Simona Quadarella. La Prima Cittadina ha scritto:

"Roma si candida ad ospitare gli Europei di Nuoto del 2022. La Capitale d'Italia vuole confermarsi protagonista delle rassegne sportive internazionali. Siamo pronti alla sfida per realizzare un evento sostenibile e che avvicini i cittadini allo sport"

Il 12 luglio la giunta ha infatti ha approvato una memoria firmato dalla stessa sindaca e con la quale il Campidoglio "riconosce l'importanza dell'evento denominato 'Grande Europea Aquatics Aquatics Championships 2022', Campionati europei di nuoto" e "manifesta l'interesse di Roma Capitale a presentare la sua candidatura a ospitare l'evento".

L'assessore allo Sport e ai Grandi eventi Daniele Frongia ricoprirà il ruolo di referente istituzionale per le Federazioni sportive interessate a questo evento.

Con la memoria approvata dalla giunta, che non ha ancora valore esecutivo, viene chiesto agli uffici di verificare i requisiti economici e di programmazione che sono necessari per formalizzare la candidatura attraverso una delibera vera e propria della giunta e questa formalizzazione andrà fatta entro luglio. Il dossier sarà poi presentato alla Lega Europea di Nuoto, che è presieduta dal Presidente della Federnuoto italiana, Paolo Barelli, che è ex nuotatore e anche deputato di Forza Italia.

Ricordiamo che dieci anni fa, nel 2009, Roma ospitò i Mondiali di Nuoto tra non pochi problemi a causa di inchieste e opere incompiute che crearono problemi per gli allenamenti delle squadre e l'ospitalità. Alla fine fu la piscina del Foro Italico a ospitare l'evento, la stessa che ogni anno ospita il Trofeo Sette Colli.

Tra gli altri impianti che potrebbero ospitare gli Europei, c'è il Salaria Sport Village, ma serviranno dei sopralluoghi nelle prossime settimane. Al momento quella di Roma è l'unica pre-candidatura.

  • shares
  • Mail