Tour de France 2019, Pinot vince sul Tourmalet. Alaphilippe sempre in Giallo

Giornata di festa sul Tourmalet per gli appassionati di ciclismo francesi. Non solo Alaphilippe è riuscito a difendere la sua Maglia Gialla, incrementando il vantaggio sugli altri big della corsa, ma a conquistare la vittoria di tappa sulla vetta pirenaica è stato un altro francese: Thibaut Pinot. Il corridore della Groupama-FDJ - sesto in classifica generale a 3'12" dal connazionale - ha conquistato il successo di tappa con un allungo negli ultimi 200 metri, al quale Alaphilippe ha deciso di non rispondere accontentandosi di chiudere al secondo posto con 6 secondi di distacco, arrivando al traguardo insieme a Steven Kruijswijk.

Il britannico Geraint Thomas, campione in carica e secondo in classifica generale, oggi ha lasciato sull'asfalto 36 secondi. C'è però chi ha fatto peggio di lui; l'australiano Richie Porte ha perso 1'19" e il colombiano Nairo Quintana oltre 3 minuti, scivolando al 14esimo posto della classifica generale con un distacco complessivo di 7'19". La tappa di oggi ha messo anche fine alle ambizioni di classifica generale di Adam Yates, Romain Bardet e Fabio Aru.

La tappa di domani da Limoux a Foix rappresenterà l'ennesimo banco di prova per il leader della classifica, sempre più sorprendente in questo Tour de France numero 106; un Paese intero tifa per lui a 34 anni di distanza dall'ultimo successo transalpino firmato da Bernard Hinault.

  • shares
  • Mail