Mondiali di Nuoto 2019: Quadarella argento negli 800 sl

"Ci avevo creduto nell'impresa". L'azzurra battuta solo da Katie Ledecky.

Simona Quadarella argento negli 800 sl ai Mondiali 2019

Nel giorno dell'oro del Settebello nella pallanuoto arriva un'altra bellissima medaglia dal nuoto in corsia e porta, di nuoto, la firma di Simona Quadarella, la campionessa del mondo dei 1500 stile libero che si è fatta valere anche negli 800 sl, gara in cui è stata al comando per molte vasche cedendo solo nel finale al fenomeno americano Katie Ledecky, che è anche primatista mondiale.

L'azzurra ha perso di pochissimo, 8' 14" 99 il suo tempo, nuovo record italiano, 8' 13" 58 quello dell'americana, mentre al terzo posto si è piazzata l'australiana Ariarne Titmus in 8' 15" 70. Quadarella si è migliorata di tanto, visto che il suo precedente record, il tempo con cui l'anno scorso ha vinto gli Europei di Glasgow, era di 8' 16" 45.

Nelle altre gare delusione per Margherita Panziera, arrivata a questi Mondiali con il miglior tempo dell'anno nei 200 dorso, ma finita fuori dal podio per soli cinque centesimi. L'azzurra si è piazzata al quarto posto in 2' 06" 67, un tempo che, ha detto, non le appartiene, mentre l'oro è andato all'americana Regan Smith in 2' 03" 69, l'argento all'australiana Kaylee McKeown in 2' 06" 26 e bronzo alla canadese Kylie Make in 2' 06" 62.

  • shares
  • Mail