Tennis, Flavia Pennetta salta gli Australian Open

Dopo il forfait di Rafael Nadal, che dovrà rinunciare al primo Slam della stagione a causa di un virus intestinale, anche la nostra Flavia Pennetta dovrà saltare l'appuntamento con gli Australian Open, in programma a partire dal prossimo 14 gennaio.

La tennista pugliese, infatti, deve ancora completare il recupero dopo essersi sottoposta ad un'operazione al tendine del polso destro, lo scorso agosto. Come annunciato dalla stessa Flavia, con un messaggio rilasciato attraverso il suo profilo Twitter, la tennista vuole rientrare solamente al 100% della forma.

Questi sono i messaggi condivisi dalla Pennetta:

Cari amici, il tennis è uno sport fatto di lunghe attese. Purtroppo anche quando si parla di infortuni. Come sapete dopo l'operazione al polso ho dovuto rispettare un periodo di riposo. Ho ricominciato ad allenarmi da un mese e il polso sta migliorando giorno dopo giorno. Ma non mi sento ancora al 100% e non potrò partecipare ai tornei australiani per non compromettere i miglioramenti fatti fino ad ora. Riprenderò dal Sud America, più forte di prima, ve lo prometto! Grazie a tutti per essermi sempre vicini.

Flavia Pennetta tornerà a giocare al torneo di Bogotà, nel quale ha già trionfato 4 volte. Queste sono state altre dichiarazioni a riguardo:

Non voglio rischiare di farmi male nei tornei sul cemento di inizio d’anno; immaginavo di rientrare a Melbourne, ma credo che il mio rientro sarà Bogotà ad inizio febbraio. La terra rossa sudamericana, dove ho già vinto 4 volte e perso altrettante finali, spero sia di buon auspicio.

In una precedente intervista pubblicata da Tennis World Italia lo scorso 9 dicembre, Flavia ha ammesso di aver forzato il suo polso, oltre le reali possibilità:

Ho giocato 4 mesi con un dolore al polso destro, poi il 14 agosto a Montreal ho scoperto che era lesionato al 95%! Mi sono operata il 30 agosto, ho ripreso la racchetta in mano appena 2 settimane fa.

Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail