Volley maschile, torneo Qualificazione Olimpica Tokyo 2020: Italia-Australia 3-2

La Serbia ha battuto il Camerun in tre set.

Italia-Australia torneo di qualificazione olimpica Tokyo 2020

È stata dura, ma alla fine gli azzurri del volley sono riusciti a spuntarla e domani potranno giocarsi la qualificazione a Tokyo 2020 contro la Serbia, anche se non sarà facile smaltire le fatiche di questa sera. L’Australia si è rivelata un osso particolarmente duro che solo al tie-break i ragazzi di Chicco Blengini sono riusciti a sbranare, trascinati da Simone Giannelli e da Gabriele Nelli, entrato al posto di capitan Zaytsev.

L’Italia ha praticamente dovuto sempre inseguire, perché l’Australia ha conquistato il primo set 25-21 e così gli azzurri hanno dovuto reagire imponendosi 25-19 nel secondo parziale. Nel terzo set, però, i volleyroos sono di nuovo riusciti a imporsi, questa volta ai vantaggi, 26-24. La reazione dell’Italia nel quarto set è stata più potente e ha steso gli australiani 25-17. L’entusiasmo degli azzurri è rimasto vivo anche nel tie-break quando hanno ottenuto due match-point e ne hanno sfruttato il secondo per chiudere 15-13.

Nell’altra partita del girone la Serbia ha vinto contro il Camerun in tre set e ora è prima nel girone a punteggio pieno avendo battuto ieri l’Australia in quattro parziali. Domani ci sarà l’atteso incontro tra l’Italia e i serbi, mentre i volleyroos incontreranno il Camerun.

  • shares
  • Mail