Europei volley femminile, Italia-Polonia 2-3

europei volley femminile italia polonia

La nazionale femminile di volley sconfitta per la prima volta agli Europei per mano della Polonia. Si tratta di una sconfitta tutto sommato indolore per le azzurre, che chiudono comunque prime nel proprio girone e da domani penseranno alla Slovacchia, prossima avversaria agli ottavi di finale in programma domenica. Nel primo set le azzurre non riescono sostanzialmente a fare il proprio gioco e le polacche conquistano la posta in palio con un risultato netto (14-25).

L’arena di Lodz si infiamma, ma c’è la reazione delle azzurre che conquistano il secondo set con il punteggio di 25-19. Netta la supremazia delle italiane nel terzo set: le polacche hanno perso sicurezza e cedono 25-13. Ci si aspetterebbe il colpo di grazia, invece le padrone di casa tengono botta e ribattendo colpo su colpo si impongono in un equilibrato quarto set per 21-25. Si va al tie break e la ricezione si conferma il tallone d’achille della selezione di Davide Mazzanti: le azzurre perdono 12-15 e per via del regolamento che premia le padrone di casa, nonostante il primo posto nel girone andranno a giocare in casa della Slovacchia gli ottavi di finale.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail