Tennis, Masters Shanghai: strepitoso Berrettini, batte Thiem e va in semifinale

L'azzurro affronterà Zverev che ha eliminato Federer. Fognini battuto da Medvedev.

Matteo Berrettini non smette di stupire e conquista la semifinale nell'ATP Masters 1000 di Shanghai eliminando il numero 5 del mondo, l'austriaco Dominic Thiem. L'azzurro ha avuto la meglio sulla testa di serie numero 4 in due set, 7-6(8), 6-4, nel match dei quarti di finale. Il tennista romano, che è numero 13 del mondo e testa di serie numero 11, sta conducendo la sua personale lotta per qualificarsi alle ATP Finals di Londra che chiude la stagione. Thiem era reduce dalla vittoria a Pechino che gli ha garantito la presenza in terra britannica.

In semifinale Berrettini incontrerà il tedesco di origine russa Alexander Zverev, numero 6 del mondo e testa di serie numero 5 a Shanghai, che ai quarti ha fatto fuori sua maestà Roger Federer in tre set, con il risultato di 6-3, 6(7)-7(9), 6-3.

Dall'altra parte del tabellone invece, nell'altra semifinale, si scontreranno Stefanos Tsitsipas e Daniil Medvedev. Il greco 21enne ha eliminato il campione uscente Novak Djokovic rimontandolo in tre set, 3-6, 7-5, 6-3, mentre il russo ha battuto il nostro Fabio Fognini in due set, 6-3, 7-6(4). A causa di questa sconfitta Djokovic perderà il primato nella classifica ATP, cedendo il numero 1 a Rafael Nadal dal 4 novembre prossimo. Tsitsipas, che è numero 7 del mondo e testa di serie numero 6, quest'anno ha vinto contro tutti e tre i primi giocatori del ranking ATP: ha infatti battuto anche Federer agli Australian Open e Nadal a Madrid. Il greco è ora qualificato alle ATP Finals di Londra.

Matteo Berrettini in semifinale a Shanghai

  • shares
  • Mail