Sesta Coppa Davis per la Spagna trainata da Nadal, Canada battuto in finale

La Spagna vince la sua sesta Coppa Davis, la prima con il nuovo format in sede unica, al debutto proprio in questa edizione del torneo, massima competizione a livello mondiale per nazionali di tennis maschile.

Alla Caja Magica di Madrid la Spagna trainata da Rafa Nadal, numero 1 del ranking Atp 2019, batte senza difficoltà la sorpresa Canada (alla sua prima storica finale): il match è archiviato dopo i due singolari (2-0).

Il trionfo arriva grazie al successo di Bautista Agut che nel primo singolare sconfigge Auger Aliassime 7-6, 6-3 in 1h50', e alla vittoria nel secondo singolare di Nadal su Denis Shapovalov, 6-3, 7-5, in 1h54’. Ininfluente l’esito del doppio.

Per Nadal fanno otto vittorie personali in altrettanti match più la soddisfazione dell’ultimo, decisivo, punto messo a segno per alzare l’Insalatiera d'argento che gli iberici hanno già vinto nel 2000, 2004, 2008, 2009 e 2011. L’Italia era stata eliminata nella prima fase delle finals di questa nuova Coppa Davis.

  • shares
  • Mail