Sci: Paris vince la discesa bis di Bormio ed è leader in Coppa del Mondo

Dominik Paris dopo il trionfo di ieri si aggiudica anche la discesa libera bis di Bormio con il tempo di 1'55"37, davanti agli svizzeri Urs Kryenbuehl (preceduto di soli 8 centesimi) e Beat Fuez (preceduto di 22 centesimi).

Questo è il quinto successo sulla storica pista dello Stelvio per Paris (il quarto di fila nella specialità) e il 18° complessivo in Coppa del Mondo, con l’azzurro che supera così in classifica il norvegese Kristoffersen portandosi al primo posto. Paris è primo anche nella classifica della specialità.

Gli altri italiani in gara oggi, Mattia Casse e Matteo Marsaglia, hanno chiuso rispettivamente 18esimo, a 2"48, e 22esimo a 2"76. Quarto il norvegese Kilde a 73 centesimi e quinto l’austriaco Mayer a 84 centesimi.

La vittoria odierna di Paris fa sì che quasi 25 anni dopo Alberto Tomba, un azzurro torni in testa alla classifica generale di Coppa del Mondo, con 449 punti.

Dominik Paris vince la discesa libera a Bormio

27 dicembre 2019 - Dominik Paris inarrestabile a Bormio: lo sciatore azzurro fa poker sulla pista dello Stelvio vincendo la sua quarta discesa libera, la terza di fila, in 1'49"56. Dietro di lui lo svizzero Beat Feuz e l'austriaco Mathias Mayer.

Nonostante sia stato impegnato a risalire la Carcentina, per via di una traiettoria troppo lunga, Paris è riuscito ad aggiudicarsi la vittoria, la 17esima in carriera, che lo porta ad avvicinarsi a Kristoffersen nella classifica generale della Coppa del mondo di Sci alpino.

Paris è ora secondo a 349 punti staccato di 30 lunghezze dal norvegese. Terzo in classifica generale l’altro norvegese che si trova tra i primi 10, Kilde Aleksander Aamodt, con 344 punti.

  • shares
  • Mail