Ciclismo, annullato l'UAE Tour a causa del coronavirus

L'UAE Tour non si concluderà sabato prossimo come da programma per decisione degli organizzatori della corsa e delle autorità di Abu Dhabi. A far prendere questa decisione sono stati due casi sospetti di coronavirus che, stando ai rumor, riguarderebbero due massaggiatori italiani del Team UAE Emirates, noto fino al 2016 come Lampre-Merida.

In attesa di ulteriori accertamenti, l'organizzazione ha deciso di mettere provvisoriamente in quarantena le squadre, gli staff e i giornalisti al seguito nei rispettivi hotel. Probabilmente tutti verranno sottoposti al test del tampone prima di poter lasciare gli alberghi.

A guidare la classifica generale a due tappe dalla fine era il britannico Adam Yates della Mitchelton-Scott con 1'01" di vantaggio sullo sloveno Tadej Pogačar (UAE Emirates). Al momento non è chiaro se la classifica verrà o meno omologata.

  • shares
  • Mail