Hopman Cup: l'Italia batte la Germania e spera ancora nella qualificazione

Dopo la sconfitta all'esordio contro la Serbia di Djokovic e Ana Ivanovic, l'Italia vince la prima sfida alla Hopman Cup, il torneo esibizione Itf a inviti, misto maschile-femminile, che si sta disputando a Perth, in Australia, La coppia azzurra formata da Andreas Seppi e Francesca Schiavone ha sconfitto 2-1 la Germania rappresentata da Tommy Haas e Tatjana Malek. Decisiva la vittoria del doppio misto. Era una sorta di spareggio nel gruppo A nel quale sono inserite anche Serbia e Australia che già con una vittoria per parte all'attivo, si sfideranno più tardi. Non si era messa bene per gli Azzurri. Nel primo match di singolare Haas ha sconfitto Seppi con un doppio 7-6 al termine di una partita molto equilibrata che il tennista bolzanino ha avuto l'opportunità di trascinare al terzo prima di farsi rimontare in vantaggio 6-3 eppoi 7-6 nel tie break del secondo parziale.
Ci ha pensato poi a Francesca Schiavone a riportare la sfida in parità grazie al successo in rimonta sulla Malek (3-6; 6-3; 6-3), arrivata in tutta fretta a Perth per sostituire l'infortunata Andrea Petkovic che, sabato, si è rotta il menisco, infortunio che la costringerà a saltare gli Australian Open. Altrettanto combattuto il match finale di doppio che gli Azzurri hanno conquistato 6-4; 7-5.
Ora l'Italia si giocherà o potrebbe giocarsi (se vince la Serbia contro gli Aussie siamo di fatto fuori e passa solo la prima del raggruppamento) la qualificazione in finale, domani, contro i padroni di casa dell'Australia guidati da Bernard Tomic e Ashleigh Barty.
Nel Gruppo B lo scontro diretto in programma giovedì  tra le due capolista Spagna e Usa appagliate in testa con due vittorie ciascuno contro Sudafrica e Francia, decreterà la vincitrice del girone.

 

Foto © Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail