Hopman Cup: Italia eliminata dall'Australia, Seppi e Schiavone sconfitti da Tomic e Barthy

L'Italia è stata eliminata dalla Hopman Cup. Decisiva la sconfitta contro l'Australia nell'ultima sfida di round robin del gruppo A. Sia Andreas Seppi che Francesca Schiavone sono stati battuti in singolare da Tomic e Barthy rendendo ininfluente il match di doppio misto. A questo punto gli Australiani che hanno totalizzato due vittorie nei tre match finora disputati, devono sperare in una sconfitta della Serbia di Djokovic e Ivanovic, prima a punteggio pieno, impegnata domani contro la già eliminata Germania.

Non è stato finora un inizio di stagione positivo per Andreas Seppi che, con quella di oggi, ha inanellato la terza sconfitta consecutiva dopo quelle subite da Haas e Djokovic. Tomic, invece, si conferma in splendida forma. 6-3; 7-5 il punteggio della partita decisa da due break, uno per set, nelle uniche due opportunità concesse da Andreas. Bravo Tomic a concretizzarle, specie la seconda arrivata sul 5-5 del secondo parziale.
Pessima invece la figura rimediata dalla Schiavone battuta nettamente dalla 16enne Barthy 6-0; 6-3. Poco da commentare purtroppo. Dopo un primo set dominato dalla giovanissima australiana, la Schiavone si è portata in vantaggio 2-0 nel secondo, prima di farsi raggiungere sul 3-3 e subire il break decisivo per il 6-3 finale.
Nel gruppo B, la Spagna di Verdasco e Medina Garrigues ha sconfitto gli Usa 2-1 guadagnandosi l'accesso alla finalissima di sabato. Gli iberici hanno sfruttato il ritiro di John Isner sostituito dal giovanissimo e sconosciuto australiano Thanasi Kokkinakis. Onorevole comunque la sua sconfitta contro Verdasco (7-6; 6-3). Decisiva la vittoria del doppio spagnolo dopochè Venus Williams aveva conquistato il punto della parità imponendosi 6-3; 6-4 sulla Garrigues.

 

Foto © Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail