Eurolega Regular Season Top 16, Game 2 | Fenerbahce-Siena 92-98 | Video

E' sicuramente una partita che rimarrà negli annali della storia del basket europeo. Siena compie una piccola impresa e sbanca il palazzetto del Fenerbahce, in Turchia, ma i riflettori sono tutti puntati sull'uomo della serata. Lui si chiama Robert Douglas "Bobby" Brown, noto semplicemente come Bobby Brown, playmaker nato a Los Angeles 27 anni fa. Brown ha letteralmente trascinato la squadra di Luca Banchi alla vittoria con 41 punti siglati in trasferta che hanno tramortito i padroni di casa allenati da Simone Pianigiani.

La cronaca completa del match, i risultati e le classifiche

E' una prestazione che ha fatto brillare gli occhi anche agli ex Terrel McIntyre e Shawn Stonerook: "Quarantuno punti in Eurolega sono sessantacinque in Nba", scrivono su Twitter sottolineando la dimensione della performance. Il tabellino di Brown: 41 punti, quasi la metà dei 98 prodotti dalla squadra, 8/12 da due, 4/6 da tre, 12/12 ai tiri liberi e 7 assist. Cinquanta di valutazione. Roba da fenomeni per l'ex Sacramento Kings.

Altre cifre significative. Brown ha eguagliato il record di punti a 41 in Eurolega, prestazione che era riuscita solo a tre altri giocatori, come il compianto Alphonso Ford (li realizzò nel 2001 con la maglia del Peristeri Atene), Carlton Myers che li totalizzò con la maglia dell'allora Paf Fortitudo Bologna contro il Real Madrid sempre nel 2001 e infine Kaspars Kambala con l'Efes, ma con un overtime. Ma nelle Top 16 la cifra di 41 punti non era mai stata raggiunta. Applausi.


  • shares
  • Mail